The Mandalorian
The Book of Boba Fett
Obi-Wan Kenobi
Andor
The Bad Batch
HomeApprofondimentiL'armatura mandaloriana - Guida al Canon

Leggi anche

L’armatura mandaloriana – Guida al Canon

Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

L’armatura mandaloriana è più che una semplice corazza! Per i popoli di Mandalore, essa è un simbolo del loro prestigio guerriero; mentre per gli avversari è motivo di timore, non soltanto per la sua nota resistenza, ma anche per le doti fuori dal comune di chi la indossa.  Si contraddistingue per alcuni elementi tipici, benché, nel corso dei millenni, abbia subito delle variazioni nel design, dovute all’epoca, al ruolo specificamente svolto dall’indossatore e dal suo “gusto” personale.

Di regola, l’armatura si compone di placche che ricoprono il petto, disposte in maniera tale da consentire una certa mobilità. Al centro viene posta una placca esagonale. Parte integrante dell’armatura sono i bracciali dotati delle più disparate armi: scudi deflettori, lanciafiamme, armi soniche, lanciadardi, cavi, lame rattrattili e piccoli blaster.

In tutta la galassia, un’armatura mandaloriana è facilmente riconoscibile dall’elmo con la tipica visiera a T, forma che, però, spesso viene solo richiamata nella sua linea essenziale. La visiera, inoltre, subisce spesso delle modifiche, con lenti arcuate in prossimità delle cavità oculari, quando indossate da donne. In passato, ai tempi della Guerra tra Mandaloriani e Jedi, i primi indossavano elmi appuntiti, che lasciavano trasparire il volto intero laddove avrebbe dovuto esserci la lente a T.

L’armatura mandaloriana – Guida al Canon, Star Wars Addicted

La tradizione mandaloriana, vuole che l’armatura si tramandi di generazione in generazione. Alcune sono vecchie di millenni, e questo perchè vengono fuse per forgiarne di nuove, anche secondo un modello diverso da quello precedentemente seguito. Peraltro, ciascun clan presentava, non solo alcuni elementi caratteristici, tra i quali l’affissone di un sigillo; ma anche nella scelta di colori o decorazioni che rimandavano direttamente alla famiglia di appartenenza.

Le armature sono composte di beskar, l’acciaio mandaloriano, molto più facilmente reperibile prima della Grande Purga ad opera dell’Impero Galattico. Ma anche prima di tale evento, laddove non fosse stato possibile procurarsi il prezioso metallo, ne venivano impiegati di inferiori o semplicemente leghe di beskar. Naturalmente, la composizione dell’armatura la rendeva più o meno resistente ai colpi di blaster: l’impiego di beskar puro rende l’armatura quasi impenetrabile persino alle spade laser, ma non ad altre armi a base di beskar. Secondo la Via di Mandalore, impiegare armi forgiate in beskar è un atto disonorevole, perchè l’esistenza di una simile arma costituisce una minaccia per qualsiasi mandaloriano.

L’armatura mandaloriana – Guida al Canon, Star Wars Addicted

 

Per un mandaloriano, l’armatura è qualcosa di più di una semplice protezione: fa parte della sua religione e può assumere un valore diverso a seconda di quale sia l’approccio verso le tradizioni. I Protettori, un potente ed antico clan, in cui confluivano i migliori guerrieri, erano scelti quali guardiani del sovrano di Mandalore. Quando venne eletta la Duchessa Satine Kryze db, degli elementi tipici dell’armatura dei Protettori rimase ben poco.  Quella tradizionale venne sostituita da una cerimoniale, che riprese dalla prima solo la pettorina. Inoltre, l’elmo dalla visiera T fu sostituito da un ampio copricapo.

Sicuramente, l’elemento più importante è rappresentato dall’elmo, che per alcuni credi religiosi assume un ruolo del tutto centrale. I Figli della Ronda erano un gruppo di trovatelli salvati da membri ortodossi dell’organizzazione terroristica della Ronda della Morte. All’interno di questa vi era chi, come Pre Vizsla db o Bo-Katan Kryze db, pur desiderando rispolverare le tradizioni antiche di Mandalore, non ne condividevano gli aspetti più mistici. I membri della Ronda che erano riusciti a sfuggire al massacro del loro popolo ad opera dell’Impero, nella Notte delle Mille Lacrime, rifugiandosi sulla luna di Concordia, indottrinarono i piccoli affinché osservassero il Credo Mandaloriano, secondo il quale, una volta entrato a far parte del clan, benché non si fosse nati mandaloriani, rispettarne i dogmi li avrebbe resi tali. Una di queste regole, forse la più importante, a dimostrazione della devozione verso la tradizione, consisteva nel divieto di togliersi l’elmo dinanzi ad un altro essere vivente. Essere un mandaloriano significa sempre rispettare il Credo. In caso di violazione del dogma, si cessa di essere mandaloriani e solo un bagno nelle acque viventi sotto le miniere di Mandalore consentirebbe di purificare il “peccatore”.

A seguito della epurazione imperiale, il beskar, divenuto ancora più prezioso di quanto non fosse prima, assunse una importanza del tutto preminente, in quanto parte della tradizione culturale da preservare e tramandare. I Figli della Ronda sopravvissuti  e rifugiatisi su Nevarro accumulavano il beskar, preservandone una parte per i trovatelli, vero futuro del culto mandaloriano.

L’armatura mandaloriana – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Cosa ne pensate dell’armatura mandaloriana? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


♦ DIVENTA UN SUPPORTER!

Supporta Star Wars Addicted, elimina le pubblicità e sblocca vantaggi esclusivi! Scopri come qui.

Non dimenticare di restare aggiornato

Per non perdere nessuna notizia su Star Wars seguici su Facebook, Instagram e TikTok.
Raggiungici anche sulla chat Telegram, per chiacchierare con la redazione e tanti altri fan della Saga, e non dimenticare di unirti al Canale ufficiale per ricevere in tempo reale notifiche su news e aggiornamenti!

Supervisor Editor

Appassionato di Star Wars dal 1996, quando mio padre mi regalò il primo Millennium Falcon. Da allora, continuo a seguire tutto ciò che riguarda la Galassia Lontana Lontana, con particolare attenzione al canone.

Supporter

Diventa un Supporter. Scopri come!

Film e serie tv in arrivo

5 Agosto 20225 Agosto 2022
31 Agosto 202231 Agosto 2022

Autunno 2022Autunno 2022
28 Settembre 202228 Settembre 2022

Dicembre 2023 (?)Dicembre 2023 (?)
2023 (?)2023 (?)

Primavera 2023Primavera 2023
20232023

The MandalorianFebbrario 2023
20232023

Data SconosciutaData Sconosciuta
Primavera 2023Primavera 2023

20232023
Data SconosciutaData Sconosciuta

Ultimi articoli