News

Guide

Serie

Live

HomeIntervisteAdam Driver: tornerei a recitare in Star Wars, se potessi lavorare con...

Leggi anche

Adam Driver: tornerei a recitare in Star Wars, se potessi lavorare con grandi registi

Adam Driver è sicuramente uno degli attori più quotati di Hollywood, corteggiato da registi del calibro di Spike Lee e Ridely Scott. Nonostante la sua rapida ascesa nell’olimpo del cinema, culminata in ben due nomination agli oscar, Driver non è particolarmente amato da una parte del fandom di Star Wars, per via del ruolo di Kylo Ren, nella trilogia Sequel.

Adam Driver: tornerei a recitare in Star Wars, se potessi lavorare con grandi registi, Star Wars Addicted

Un’assenza di affetto che, però, non sembrerebbe in grado di far desistere l’attore dal tornare nel franchise. In una recente intervista, infatti, è stato chiesto ad Adam Driver se fosse contrario ad un suo eventuale ritorno nella Galassia Lontana Lontana.

No, non sono assolutamente contrario […] il mio unico obiettivo è lavorare con grandi registi. Qualunque sia la dimensione.

Chissà se un giorno, magari non troppo lontano, non vedremo di nuovo il talentuoso Driver nelle vesti di Kylo Ren, dal momento che anche Kathleen Kennedy ha ammesso di non aver dimenticato i personaggi dei sequel. E a voi piacerebbe?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!

FONTEunilad.co.uk

RESTA AGGIORNATO!

Per non perdere nessuna notizia su Star Wars seguici su Facebook, Instagram e TikTok.
Raggiungici anche sulla chat Telegram, per chiacchierare con la redazione e tanti altri fan della Saga, e non dimenticare di unirti al Canale ufficiale per ricevere in tempo reale notifiche su news e aggiornamenti!

Editor-in-Chief

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.

Ultimi articoli