News

Guide

Serie

Live

HomeApprofondimentiLe specie della Galassia: gli Ewok - Guida al Canon

Leggi anche

Le specie della Galassia: gli Ewok – Guida al Canon

Guida al Canone
Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

Gli Ewok sono una piccola specie senziente originaria della luna boscosa di Endor, nota soprattutto per aver aiutato l’Alleanza Ribelle a sconfiggere l’Impero Galattico nella battaglia di Endor.

Sono altri circa un metro e presentano grandi occhi luminosi, piccoli nasi umanoidi, e delle mani con due dita e un pollice opponibile. Possiedono una pelliccia estesa dalla testa ai piedi, che poteva presentare varie tonalità di colore. Nonostante fossero molto piccoli, gli Ewok erano abbastanza forti da riuscire a sopraffare i soldati addestrati in combattimento.

gli Ewok, Le specie della Galassia: gli Ewok – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Al tempo della Guerra Civile Galattica, gli Ewok avevano raggiunto un livello di civiltà in cui si dedicavano ad attività religiose, artistiche, mediche e persino politiche. Avevano acquisito la conoscenza della ceramica, della caccia, della costruzione di complesse strutture in legno e della creazione del fuoco. Tuttavia, concentravano la maggior parte delle loro energie per procurarsi il cibo quotidianamente.

Gli Ewok vivevano in alto tra gli alberi della luna boscosa, dove avevano costruito diversi villaggi ravvicinati. Il progetto di base di un villaggio sugli alberi comprendeva un villaggio centrale di capanne con tetto di paglia sugli arti primari. Queste capanne erano abbastanza alte dal suolo da essere fuori dalla portata dei predatori. Ponti sospesi collegavano gli spazi tra gli alberi unendo anche capanne lontane, e le scale di corda annodate consentivano l’accesso verso l’alto o verso il basso. Nonostante la maggior parte degli Ewok vivesse sugli alberi, alcuni di loro si stabilivano nei rifugi presenti sul suolo della foresta, quando avevano bisogno di procurarsi cibo.

I baldacchini dei grandi alberi erano occupati dagli osservatori che avevano il compito di avvertire la tribù quando si avvicinavano i draghi gorax o condor. Gli scapoli vivevano spesso a terra e facevano attenzione a pericoli ancora maggiori come i Dulok, i quali emergevano spesso dalle paludi per predare gli Ewok.

gli Ewok, Le specie della Galassia: gli Ewok – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Gli Ewok erano un popolo profondamente spirituale. Veneravano gli alberi giganti e credevano di essere i discendenti del Grande Albero, una pianta sacra della foresta. Esisteva una leggenda che raccontava di una divinità chiamata Golden One, che avrebbe permesso agli Ewok di prosperare e vivere nella luce. Quando C-3PO e i suoi alleati ribelli arrivarono sulla luna, gli Ewok credettero che finalmente il Golden One fosse tornato per rispondere alle loro preghiere.

Nella società Ewok, le persone più importanti erano il capo, lo stregone e il Consiglio degli Anziani, il quale era presente in ogni tribù di Ewok.

Gli Ewok usavano una varietà di armi che includevano reti, coltelli, lance di pietra, fionde, archi, frecce, arieti di legno, tronchi rotanti e catapulte. Durante la battaglia di Endor, per  mettere in difficoltà l’impero usarono le corde per smuovere i soldati ricognitori dalle loro speeder bike, e i tronchi per mettere fuori gioco gli AT-ST.

Nonostante la loro tecnologia primitiva e il loro pianeta isolato, gli Ewok non erano del tutto sconosciuti nella galassia; durante le Guerre dei cloni, in un ristorante sul pianeta Abafar, veniva servito un piatto chiamato “Ewok Jerky”, uno spuntino a base di carne di Ewoks.

Come ricompensa per aver salvato Endor, alcuni Ewok accettarono di viaggiare fuori dal loro mondo per aiutare i veterani ribelli a riprendersi dagli orrori della guerra, lavorando come Ewok terapeutici. Quelli che rifiutavano questa opzione, ricevevano invece dei droidi terapeutici.

Curiosità

George Lucas riteneva che nell’episodio finale della trilogia, l’impero dovesse essere rovesciato da una razza primitiva. Inizialmente era intenzionato ad usare gli Wookiee, ma decise di non farlo dopo che fu stabilito che Chewbacca era già abile con la tecnologia.

Nel commento audio per la riedizione del 2004 de Il Ritorno dello Jedi, Lucas ha anche citato i Viet Cong come l’ispirazione principale per gli Ewok.

Cosa ne pensate di questa specie? Fatecelo sapere con un commento, e che la Forza sia con voi!

Senior Editor

Fan di Star Wars da inizio anni 2000, che nel corso della sua vita ha continuato ad ampliare la sua conoscenza della galassia lontana lontana attraverso videogiochi, serie animate, libri e fumetti.

Seguici in live, tutti i venerdì alle 21:00!

Ultimi articoli