News

Guide

Serie

Live

HomeApprofondimentiIl funzionamento del blaster - Guida al Canon

Leggi anche

Il funzionamento del blaster – Guida al Canon

Guida al Canone
Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

Considerati dai Jedi un’arma per esseri incivili, il blaster è il più comune mezzo di offesa della Galassia. Che sia per protezione, per catturare una taglia, per combattere una guerra, il blaster è la perfetta combinazione fra praticità e potenza di fuoco.

Religioni e armi antiche non possono competere con un buon blaster al tuo fianco, ragazzo.

han solo – una nuova speranza

Tutti i blaster rispondono alla stessa meccanica di fondo: una fonte di energia, di regola una cartuccia contenente del gas energizzato, come il tibanna, genera un fascio di particelle concentrato. Il colore del “proiettile” varia in base al tipo di gas impiegato, dal rosso, il più tipico, al blu, delle armi dei soldati del Grande Esercito della Repubblica, al giallo, proprio dei Mandaloriani.

Il colpo é ustionante, capace di bruciare non solo la superficie più esterna, ma, a seconda della sua potenza, anche gli organi interni della vittima. L’impatto può essere così violento da determinare la rottura di ossa e organi, ragion per cui oltre all’ustione un colpo di blaster può comportare la fuoriuscita di sangue.

Funzionamento blaster, Il funzionamento del blaster – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Una variante del blaster è il fucile blaster, che sacrifica la manovrabilità di una semplice pistola per una canna lunga, utile per aumentare la gittata e colpire a morte bersagli da grandi distanze. Non è un caso che sia la preferita da assassini e cacciatori di taglie.

Per una forza offensiva maggiore, invece, alla pistola blaster si preferisce un blaster pesante o ancora un cannone, la cui differenza dal primo è data solo dalla potenza e dalle dimensione del colpo. L’Impero ed il Primo Ordine hanno fatto largo impiego di cannoni, rispettivamente l’E-Web ed il megablaster FWMB-10, per abbattere la fanteria nemica a colpi a ripetizione.

Funzionamento blaster, Il funzionamento del blaster – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Affatto diverso dal blaster è il laser, ossia un flusso continuo proiettato di norma da stazioni spaziali, in grado di concentrare su di un singolo punto il colpo e per lungo tempo. Il super laser della Morte Nera è ottenuto dall’energia generata da cristalli kyber giganti, fatta confluire in 64 tubi e convergere in un unico fascio.

I blaster possono avere anche una funzione ulteriore, la preferibile se non si vuole arrecare danni fisici a lungo termine al bersaglio, come nel caso in cui debba essere catturata una taglia viva. Possono essere settati sullo stordimento, così che la vittima, delle dimensioni di un umanoide di media grandezza, perda i sensi al primo colpo.

Per esseri di dimensioni maggiori, però, possono richiedersi anche più colpi stordenti. Un cerchio blu fuoriesce da blaster e avvolge la vittima in un’aura dello stesso colore.

Funzionamento blaster, Il funzionamento del blaster – Guida al Canon, Star Wars Addicted

In alcune società, al blaster sono preferite altre soluzioni. Gli Wookie sono noti per costruire balestre composte da una coppia di polarizzatori magnetici sferici, che, a funzionamento alternato, producono un quadrello, ossia un dardo di energia devastante all’impatto.

I Trandoshani, esperti cultori della caccia, fanno uso di armi a proiettili, meno precisi di un blaster, così come altre bande criminali. Altri, invece, al blaster preferiscono armi soniche. I Geonosiani sono stati capaci di imbrigliare in una sfera di contenimento al plasma  l’energia sonica, con effetti distruttivi come la rottura degli organi interni delle vittime.

Funzionamento blaster, Il funzionamento del blaster – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Cosa ne pensate dei blaster e delle altre armi della Galassia Lontana Lontana? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi.

Senior Editor

Appassionato di Star Wars dal 1996, quando mio padre mi regalò il primo Millennium Falcon. Da allora, continuo a seguire tutto ciò che riguarda la Galassia Lontana Lontana, con particolare attenzione al canone.

Seguici in live, tutti i venerdì alle 21:00!

Ultimi articoli