C-3PO

C-3PO era un droide protocollare programmato per interagire con gli esseri organici, grazie alla sua conoscenza di oltre sei milioni di forme di comunicazione. Biografia Costruito...
HomeApprofondimentiIl progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith...

Leggi anche

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon

Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

I Sith sono due, un maestro ed un apprendista! Eppure, la Regola dei Due, così come stabilita da Darth Bane, mille anni prima della caduta della Repubblica, consente, a certe condizioni, l’esistenza di adepti del lato oscuro, sotto il comando dei Lord Sith.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Il piano di Darth Sidious

L’Imperatore Palpatine, già al tempo delle Guerre dei Cloni, aveva una visione: un esercito di spie sensibili alla Forza, istruite nelle arti del lato oscuro, ma non in quelle dei Sith, che avrebbe servito l’Ordine e l’Impero. Le spie avrebbero impiegato il lato oscuro, ma i loro padroni Sith non avrebbero mai rivelato loro quei segreti e quelle conoscenze che solo un membro dell’Ordine poteva apprendere.

Darth Sidious aveva ingaggiato il cacciatore di taglie Cad Banedb per recuperare dalla sala degli holocron del Tempio Jedi di Coruscant il cristallo di memoria kyber, contenente un elenco di tutti i neonati capaci di percepire la Forza.

A missione compiuta, e recuperato l’holocron per accedere al cristallo, Bane rapì alcuni bambini e li portò nel laboratorio segreto di Palpatine su Mustafar, dove avrebbero subito un trattamento per convertirli completamente alle vie del lato oscuro. In quell’occasione, il piano fu sventato dai Jedi, i quali, però, non scoprirono le vere intenzioni dei Sith.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Spie per l’Impero

Con la costituzione dell’Impero Galattico, Palpatine riprese il suo piano, che assunse il nome di “progetto mietitura”: una raccolta appunto di bambini, per sottrarli ad eventuali Jedi superstiti ed impiegarli come strumenti.

L’Inquisitorio ebbe, fra i suoi compiti, quello di dare dare la caccia a questi bambini. Nella Galassia si diffuse il terrore per le cosiddette “lame rosse”.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Alcuni Inquisitori, guidati da Lord Vader, riuscirono a rapire la figlia dell’ex membro dell’Alto Consiglio Jedi Eeth Koth. Giunti su Coruscant, la bimba fu consegnata ad inquietanti aliene bambinaie, che attendevano il Sith, pronte a sottoporrla a trattamenti rimasti ancora sconosciuti.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Un esempio di che cosa succedeva, però, ci può essere offerto da Trilla Suduri, padawan della Magistra Cere Junda. Lasciata dalla maestra insieme ad altri allievi, Trilla fu catturata con la Purga dei Jedi. Fu portata nella Fortezza dell’Inquisitorio su Nur. Dopo innumerevoli torture, soprusi, manipolazioni, piena di odio per la sua maestra che l’aveva abbandonata, Trilla si concesse al lato oscuro, divenendo, davanti agli occhi di Cere a sua volta catturata, la letale Seconda Sorella.

La mietitura dei cadetti

Il progetto mietitura comprendeva anche un’ulteriore articolazione. Sul pianeta Arkanis, lo stesso in cui si trovava l’Accademia Imperiale gestita da Brendol Hux, padre del Generale Armitage Huxdb, venivano raccolti giovani imperiali che nelle varie accademie avevano manifestato abilità speciali. L’Accademia, famosa per la educazione di promettenti ufficiali imperiali, era anche il luogo in cui venivano testati eventuali soggetti in grado di sentire la Forza. Esaminati dagli Inquisitori, a volte direttamente dal Grande Inquisitore, questi venivano rapiti, così da farne delle armi del lato oscuro.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Nell’Accademia su Lothal, Ezra Bridger divenne amico di Zare Leonis, la cui sorella Dhara era scomparsa dopo essersi arruolata. Zare si era infiltrato, aiutando anche i ribelli dello Spettro, proprio allo scopo di scoprire dove fosse la sorella e salvarla. Ci riuscì solo grazie all’aiuto di Ezra e dei suoi compagni, che portarono i due fratelli su Garel.

Quella del progetto mietitura è una forte metafore di come sistemi dittatoriali plagino le giovani menti, spesso ancora in fase di crescita, al fine di creare una classe fedele, dalle forti convinzioni ed, appunto, nel pieno delle loro forze.

Il progetto mietitura: un esercito del lato oscuro al servizio dei Sith – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Cosa ne pensate del progetto mietitura? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


♦ DIVENTA UN SUPPORTER!

Supporta Star Wars Addicted, elimina le pubblicità e sblocca vantaggi esclusivi! Scopri come qui.

Non dimenticare di restare aggiornato

Per non perdere nessuna notizia su Star Wars seguici su Facebook, Instagram e TikTok.
Raggiungici anche sulla chat Telegram, per chiacchierare con la redazione e tanti altri fan della Saga, e non dimenticare di unirti al Canale ufficiale per ricevere in tempo reale notifiche su news e aggiornamenti!

Supervisor Editor

Appassionato di Star Wars dal 1996, quando mio padre mi regalò il primo Millennium Falcon. Da allora, continuo a seguire tutto ciò che riguarda la Galassia Lontana Lontana, con particolare attenzione al canone.

Supporter

Diventa un Supporter. Scopri come!

Ultimi articoli