Guida al Canone
Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

In un contesto da canaglie e contrabbandieri che ne inventano di tutti i colori per poter sfuggire ai più forti e accaparrarsi affari e taglie migliori, Han Solo e Leia Organa, durante le vicende del fumetto Star Wars 2015, incontrano una donna, che dice di chiamarsi Sana Solo e di essere la moglie di Han Solo. Tuttavia, durante le concitate vicende su un pianeta sconosciuto che si trova in prossimità della Nebulosa Monsua, Han smentisce la ragazza e rassicura Leia, la quale va, però, ugualmente su tutte le furie.

In realtà il matrimonio è stato architettato come parte di un tentativo di rapina sul pianeta di Stenness. Tuttavia, Solo scappa con la refurtiva, senza condividere con Sana ciò che le spetta in base agli accordi iniziali. Sana capisce che mentire è la vera unica abilità di Han e cerca di vendicarsi.

Il fumetto ci mostra Han e Leia mentre si trovano nel settore di Moddell nell’Orlo Esterno a bordo di una navetta imperiale di classe Lambda chiamata Invictus. Si sono rifugiati nella nebulosa, con la navetta che è ovviamente rubata, per sfuggire ai caccia TIE, i cui piloti, a differenza di Solo, non sono in grado di pilotare all’interno di una nebulosa. La storia fa ovviamente da cornice ai fatti del film Solo: A Star Wars Story, uscito al cinema proprio nel periodo in cui il fumetto arrivava nelle librerie, citandone alcuni aspetti.

Sana, che aspetta che Han Solo faccia ritorno nella Nebulosa Monsua dai tempi della rapina di Stenness, atterra vicino alla nave con Han e Leia, e il contrabbandiere non sembra per niente contento di vederla. La Principessa chiede chi sia e lei risponde di essere la moglie di Han Solo. Aggiunge che una volta il pianeta su cui si trovano era il punto di incontro privilegiato per la coppia, lasciando intendere che Solo lo usa ogni qual volta vuole sedurre una ragazza. Anche questa volta ha appena stappato una bottiglia di prezioso vino corelliano.

A quel punto diversi caccia TIE e bombardieri dell’Impero iniziano ad attaccare il pianeta lanciando bombe protoniche attraverso le tempeste elettriche che proteggono la superficie. Sana ordina alla sua nave di sparare verso la navetta rubata da Han e Leia, distruggendola. Capisce che consegnare la Principessa agli Imperiali, per una cacciatrice di taglie come lei, può essere molto remunerativo. Ma quando Solo le rivela di essere passato alla Ribellione la ragazza si ravvede e decide di aiutare i due.

Con l’iconica nave di Sana, il Volt Cobra, i tre scappano dal pianeta e trovano un varco nell’iperspazio per allontanarsi dal settore. A quel punto Leia riceve un messaggio dalla Ribellione con cui le viene comunicato che il giovane Luke si è messo nei guai sulla luna di Nar Shaddaa, controllata dal boss della malavita Grakkus the Hutt, a cui piace ricercare e possedere vecchi cimeli Jedi. Sana non vuole entrare nella Ribellione, ma Leia la convince a farsi portare da Luke promettendo una lauta ricompensa. Sana è nata su Nar Shaddaa ed è cresciuta a Wormstew Town.

Durante le farraginose vicende su Nar Shaddaa, Sana rimane imprigionata sotto le macerie del palazzo di Grakkus e Leia la libera. A quel punto racconta cosa è veramente accaduto su Stenness. Ammette a Leia di non essere la moglie di Han e che tutto è accaduto per via di uno dei soliti stupidi piani di Han per vendicarsi di un signore del crimine. Questi possedeva una bisca clandestina su Stenness e Han mise insieme una squadra. Aveva però bisogno di organizzare un grande evento per coprire l’irruzione e decise che quel grande evento doveva essere un matrimonio.

Ma si trattava di un matrimonio finto, parte di un piano di rapina andato male. Han è scappato senza dare a Stana la parte del bottino che era stata pattuita.

Sana Starros, tuttavia, è una figura di più ampio respiro nell’immaginario di Star Wars. È discendente, infatti, della famiglia degli Starros di cui abbiamo tracce anche nell’era dell’Alta Repubblica e, in particolare, nel romanzo Una Prova di Coraggio. Come evidenziato anche dalla somiglianza fisica, infatti, la giovane scienziata Avon Starros, figlia della senatrice Ghirra Starros, è un’antenata di Sana.

Sempre nella serie a fumetti Star Wars 2015, Sana Starros si confronta con la dottoressa Aphra. Le due ragazze sembra abbiano avuto un passato tormentato e Aphra ha interrotto bruscamente la relazione con Sana, apparentemente di tipo amoroso. Insieme alla Principessa Leia, Sana e Aphra si trovano a disinnescare un attacco alla prigione segreta di Sunspot ordito dall’ex spia ribelle Eneb Ray.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso