Disney è stata recentemente protagonista di diversi cambiamenti interni, a partire dalla nomina del nuovo CEO Bob Chapek, in sostituzione di Bob Iger. Un insider particolarmente vicino all’azienda americana ha parlato con Variety, diffondendo nuove interessanti informazioni sulla casa di Topolino, ma anche su Star Wars.

In particolare, la fonte ha voluto chiarire che Kevin Feige, padre del Marvel Cinematic Universe, non ha alcun interesse a prendere più potere in Lucasfilm, e perciò -come alcune voci sembravano voler dire- nemmeno passare alla presidenza al posto di Kathleen Kennedy. Feige sarebbe quindi concentrato totalmente sul futuro dell’MCU. Poco si conosce ancora sul film di Star Wars da lui prodotto, e l’insider specifica che non è stata ancora definita una timeline per la produzione, anche se qualche dettaglio sulla natura della pellicola starebbe finalmente emergendo.

Si tratta quindi di una conferma per l’attuale direzione Lucasfilm, probabilmente più che convincente dopo il successo mondiale di The Mandalorian. Ma a proposito di voci, leggete qui che cosa si dice su Daisy Ridley. 


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso