Prova a vincere una action figures Black Series di Star Wars, grazie al nostro nuovo giveaway. Clicca qui e scopri come partecipare!
Editoriale
Questo articolo è un editoriale. Significa che contiene un'opinione, un parere o un'interpretazione personale dell'autore che può - eventualmente - essere diversa o discordante dalle opinioni del resto della redazione di Star Wars Addicted.

La Bad Batch è approdata su dinsey+! e già dai primi minuti colpisce per la fluidità dei movimenti, le scene d’azione e la perfetta trasposizione del passaggio dalla Repubblica all’Impero dal punto dei vista dei cloni.Non ci si poteva aspettare niente di meno da Dave Filoni!

Eppure, il produttore esecutivo ha optato per rendere una storia già narrata nei fumetti Marvel in modo del tutto diverso. Chi ha letto il fumetto sa a cosa ci si riferisce, pertanto si eviteranno spoiler.
Tuttavia, il modo di gestire storie già raccontate e modificarle tramite retcon è una tendenza che inizia a diventare frequente negli ultimi prodotti Star Wars. Canon eu continuità, Bad Batch: esiste ancora il primato della continuità nel Canon?, Star Wars Addicted

Viene allora da chiedersi quale sia l’importanza della continuity nel cosiddetto Canon.

Con l’introduzione nel 2012 di un Canon ufficiale e la contestuale decanonizzazione del materiale dell’Eu, confluito nel Legends, si è affermata l’idea di creare diversi prodotti multimediali, variegati, tutti sullo stesso piano, uniti nella creazione di un’opera coerente.

Al tempo, avevo accolto con grande piacere la notizia. È una mia caratteristica quella di porre attenzione al rispetto di materiale preesistente, cosa che spesso l’EU, seppure ricco di storie e personaggi davvero degni di nota, non  riusciva a fare. 


Più un universo si espande, più è difficoltoso garantirne la consistenza, senza contare la visione di ciascun autore, libero nella sua creatività, di un determinato aspetto che può intenzionalmente distaccarsi da quanto precedentemente stabilito.

La creazione del Canon, insieme alla nascita del Lucasfilm Story Group, corpo di autori “difensori” del canone, avrebbe dovuto proprio evitare incongruenze. Canon eu continuità, Bad Batch: esiste ancora il primato della continuità nel Canon?, Star Wars Addicted

Recentemente sembra che la Lucasfilm abbia cambiato orientamento. Si è molto chiacchierato di Episodio IX, ma anche in The Mandalorian: la seconda stagione ha visto la comparsa di Cobb Vanth, con un flashback che ha descritto il modo in cui era entrato in possesso dell’armatura di Boba Fett. La storia era già stata raccontata nel primo libro della serie Aftermath, peraltro con la partecipazione di altri personaggi.

Ancora la cattura di Maul durante l’assedio di Mandalore, brevemente rappresentata come una trappola in un campo di forza nel romanzo Ahsoka, è stata sensibilmente, anche se in meglio, cambiata nell’arco finale di Clone Wars, insieme al colore delle spade di Ahsoka.

Ricordiamo tutti la scena finale di Episodio III, di un Vader straziato dal dolore per la morte di Padmè, l’echeggiare di un “noooo!”, sostituito nel fumetto Darth Vader #1 del 2017 da una serie di “no!” secchi. Canon eu continuità, Bad Batch: esiste ancora il primato della continuità nel Canon?, Star Wars Addicted

In quell’occasione, Pablo Hidalgo dello Story Group ha ribadito la libertà degli autori, che in Bad Batch si è spinta ben oltre la semplice narrazione di uno specifico fatto in modo nuovo.

Per intenderci, basta leggere questa attenta guida della vita di un personaggio, raccontata in un fumetto, la cui canonicità è ora messa in  discussione.

Il Canon avrebbe dovuto fare ciò in cui l’EU non era riuscito, ma è finito per cadere nel medesimo errore. Sembra che opere superiori, come film e serie tv, possano “retconnare” media minori, o presunti tali, come libri e fumetti. Sicuramente, nei prossimi giorni, lo stesso Dave Filoni sarà chiamato sull’argomento.

E voi che ne pensate? Fateci sapere la vostra e che la Forza sia con voi!

Vuoi restare aggiornato sulla Galassia Lontana Lontana? Ecco come restare in contatto con Star Wars Addicted!

Seguici sui nostri social: Facebook, Youtube, Twitch e TikTok.
Vieni a parlare di Star Wars con noi sul nostro gruppo Telegram.
Scarica la nostra App per Android dal Google Store.
Visita il nostro Shop: in cambio di un gadget supporterai la nostra community!