Prova a vincere una action figures Black Series di Star Wars, grazie al nostro nuovo giveaway. Clicca qui e scopri come partecipare!

In merito alla premieré del 4 maggio sulla nuova serie Star Wars: The Bad Batch ricapitoliamo tutto quello che conosciamo a riguardo dei personaggi della squadra élite 99 dei cloni. Non dimenticate si seguire la nostra live il 4 Maggio alle 21:00 su Facebook, Youtube e Twitch per provare a vincere il casco black series di Darth Vader! Maggiori info qui.

Poniamo in evidenza che il nome della squadra clone commando delle forze speciali è dato in onore a 99, anche lui prodotto ‘difettoso’ dalla clonazione, ma purtroppo senza particolari potenziamenti genetici e perciò impiegato come manutentore degli impianti a causa delle sue malformazioni.

99 ha però uno spirito combattivo in ugual misura rispetto a tutti gli altri, come possiamo vedere nella terza stagione di Star Wars: The Clone Wars, quando i laboratori vengono presi di mira dai separatisti e lui perde la vita nel difenderli insieme ai suoi fratelli.

The Bad Batch, The Bad Batch: Clone Force 99, ecco chi sono, Star Wars Addicted

Partiamo però dal principio, quindi dalla creazione dei cloni da parte dei Kaminoani nei loro laboratori sul pianeta Kamino, sotto richiesta della Repubblica per generare un esercito. Qui oltre alle normali truppe di cloni, sono stati (forse involontariamente) soldati con potenziamenti dal punto di vista genetico, che diventeranno parte della Bad Batch, per essere contraddistinti dai loro fratelli regolari.

The Bad Batch, The Bad Batch: Clone Force 99, ecco chi sono, Star Wars Addicted

Li vediamo per la prima volta durante il loro arco narrativo nella settima stagione di The Clone Wars, quando il comandate Cody ed il generale Rex scelgono la clone force 99 come supporto per una missione di infiltrazione nel cyber center che custodiva l’algoritmo delle strategie separatiste su Anaxes, dove scoprono che in realtà il complesso calcolo era generato dal clone creduto morto Echo, il quale era stato reso mentalmente passivo dai Separatisti.

Così, con l’aiuto di Anakin Skywalker, Echo viene tratto in salvo, ma non essendo ancora convinti della completa lealtà del soldato, la Repubblica decide di attaccare la nave comando Separatista, dove l’ex membro della 501st ha la possibilità di dimostrare di essere ancora degno di fiducia. In questa occasione la Bad Batch chiede al soldato, ormai “cambiato”, di unirsi al suo team. Proposto che accetta, nonostante la difficoltà nel separarsi dal suo amico di lunga data Rex.

The Bad Batch, The Bad Batch: Clone Force 99, ecco chi sono, Star Wars Addicted

La Bad Batch

Facciamo quindi una conoscenza dei componenti del team:

  • Hunter, è il leader del gruppo. Hunter è stato progettato con sensi acuti, rendendolo un tracker esperto. Nemmeno i droidi possono rimanere nascosti da lui. Può persino trovare posizioni specifiche da qualsiasi parte di un pianeta rilevando le frequenze elettromagnetiche. L’arma preferita del sergente è un vibro-coltello, che brandisce con precisione.
  • Tech, è il mago del computer della squadra. La manipolazione genetica gli ha concesso un dono con la scienza e la tecnologia. Che stia setacciando dati, aprendo una porta chiusa a chiave o traducendo al volo una lingua aliena sconosciuta, Tech è il miglior supporto che puoi avere dalla tua parte. La linguistica fa parte della sua esperienza sul campo, il tecnico della squadra pensa velocemente e parla ancora più velocemente.
  • Crosshair, è il cecchino della squadra, ovviamente è specializzato negli attacchi a lunga distanza. “Quando devi colpire un bersaglio preciso da dieci chilometri, Crosshair è il tuo uomo” dice Hunter. Crosshair sfida spesso l’autorità, e quasi sempre perché ha in mente il benessere della sua squadra. Gli piace masticare uno stuzzicadenti e salvare la giornata con uno tiro perfettamente calcolato.
  • Wrecker, grande, rumoroso e super forte, è il muscolo della squadra. Sembra che generalmente gli piaccia il suo lavoro, specialmente quando sono coinvolte esplosioni. “Boom!” è la sua frase entusiasta. È irascibile e praticamente senza paura, tranne quando si tratta di altezze, come dice lui stesso nella missione su Anaxes.
  • L’ultimo membro della squadra, il caporale CT-1409Echo”, è un ex soldato ARC. Fu prigioniero dei Separatisti per un certo periodo di tempo, modificato ciberneticamente e costretto ad usare le sue informazioni interne contro la Repubblica per prevedere le loro tattiche. Ora è per metà droide, e per la restante metà clone. Echo e Tech sono partner perfetti, poiché uniscono le loro conoscenze tecniche e abilità speciali per infiltrarsi in qualsiasi rete o sistema.

Ed ora non ci resta che vedere la serie, per scoprire di più su di loro e sulle loro avventure durante la creazione dell’Impero Galattico e la morte della Repubblica. Saranno ancora fedeli oppure lo spirito di Jango influenzerà molto le loro decisioni?

Vuoi restare aggiornato sulla Galassia Lontana Lontana? Ecco come restare in contatto con Star Wars Addicted!

Seguici sui nostri social: Facebook, Youtube, Twitch e TikTok.
Vieni a parlare di Star Wars con noi sul nostro gruppo Telegram.
Scarica la nostra App per Android dal Google Store.
Visita il nostro Shop: in cambio di un gadget supporterai la nostra community!