Editoriale
Questo articolo è un editoriale. Significa che contiene un'opinione, un parere o un'interpretazione personale dell'autore che può - eventualmente - essere diversa o discordante dalle opinioni del resto della redazione di Star Wars Addicted.

Di recente due degli scrittori di StarWars.com hanno acceso un dibattito riguardo la scena migliore di tutta la trilogia sequel

Uno dei due autori, Emily Shkoukani, ha votato per la scena finale del conflitto tra Rey e Palpatine su Exegol, quando il rinato imperatore scaglia contro sua nipote il fulmine di Forza, che Rey deflette usando la spada laser di Leia e, dopo che viene incoraggiata dai vari Jedi, attira a sé anche la spada di Luke e con entrambe rispedisce il fulmine al mittente. Questa scena, secondo lei, è importante perché ovviamente vale come conclusione di un arco narrativo iniziata ne Il Risveglio della Forza, quando Rey ancora si sente sola e vuole avere un posto nell’universo, passando per gli eventi de Gli Ultimi Jedi, quando si unisce alla Resistenza e si allena come Jedi, fino ad arrivare a L’Ascesa di Skywalker, dove la ragazza affronta il nonno Signore dei Sith distruggendolo, salvando la Galassia. Si unisce così a tutti i Jedi in modo da affermare il suo posto effettivo nell’universo.

Invece per Dan Zehr, il secondo scrittore, la scena più importante è rappresentata dall’ultimo duello tra Luke e Kylo Ren in Episodio VIII che ovviamente porta alla fine di un personaggio sicuramente decisivo per la trilogia originale di Star Wars. Luke ha sbagliato, chiudendosi alla Forza e alla Galassia, e continua a vivere in esilio su Ahch-To, ma successivamente torna sui suoi passi ed aiuta Rey e Leia con la Resistenza, ed in ultimo “affronta” anche il nipote per permettere agli ultimi sopravvissuti della Resistenza di vivere per lottare un altro giorno.

Personalmente trovo molti altri momenti cardine di questa trilogia. Scegliere una scena estrapolata da tre film non è molto semplice, perché tutti i vari eventi accaduti portano pian piano al conseguimento della trama. Oltre alle scene già citate, anche io vorrei ricordare un importante sacrificio dell’ammiraglio Amilyn Hondo durante Gli ultimi Jedi quando oltre a resistere al Primo Ordine, cerca di salvare più vite possibili ormai messe alle corde dal Primo Ordine con l’imponente Supremacy ed una flotta di Star Destroyer. Così l’ammiraglio sacrifica in pieno stile Ribelle sia lei che la sua nave, recando ingenti danni al Primo Ordine. È una scena che dura qualche minuto, ma il suo è un personaggio che nasce e muore in questo momento, ed in questi pochi gesti riesce a trasmettere i valori dei ribelli, contribuendo al fuoco della Resistenza

Invece, riguardo sempre questi episodi particolari, un altro importante duello avviene all’interno della Supremacy, con protagonisti il leader supremo Snoke e le sue guardie contro Rey e Kylo Ren, entrambi convinti di aver l’altro dalla propria parte: Rey crede di aver salvato Ben ed aver salvato la Galassia dal Primo Ordine, Kylo Ren elimina il maestro per diventalo a sua volta, sperando che Rey divenga la sua nuova apprendista. La ragazza si accontenta di aver liberato la Galassia da Snoke, purtroppo però non ancora dal Primo Ordine.

A proposito di questi due personaggi, merita di rientrare in questa classifica di scene coinvolgenti anche l’ultima battaglia affrontata da nemici sui resti della Morte Nera. Infatti possiamo osservare la notevole differenza rispetto al primo scontro in Episodio VII, sulla base StarKiller, nel quale c’era un rilevante squilibrio, poiché Kylo Ren aveva già molto addestramento alle sue spalle. Nel fantastico scontro sulla Morte Nera, con l’aiuto di Leia, Rey ferisce gravemente Ben, ma lo cura facendolo ritornare su sui passi.

Quando Rey e Ben lottano contro Palpatine, è giusto ricordare anche la scena in cui Lando Carlissian conduce tutta la Resistenza della Galassia su Exegol per fronteggiare la flotta distruttiva Sith. Dopo la sconfitta su Crait, adesso finalmente possino contare su tutta la Galassia per fronteggiare l’Impero. È proprio una rivincita da parte dei ribelli, che non sono più poche cellule sparse singolarmente nella galassia, ma si dimostrano uniti più che mai per insorgere verso le ingiustizie della Galassia.

 

E voi quale scena della trilogia sequel ritenete più avvincente tra quelle sopra elencate? O ne avete altre?

“Troverai solo ciò che porterai con te” (Yoda)


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso