Prova a vincere una action figures Black Series di Star Wars, grazie al nostro nuovo giveaway. Clicca qui e scopri come partecipare!

Oggi vogliamo parlarvi di un casino davvero molto particolare presente in uno dei più recenti episodi di Star Wars. Stiamo parlando di Canto Bight, una vera e propria città-casino che ha attirato notevoli attenzioni, critiche negative e positive, e che è presente nell’ottavo episodio della saga cinematografica, ovvero Star Wars: gli ultimi Jedi, uscito nel 2017 e diretto da Rian Johnson.

Si tratta del secondo capitolo della Trilogia Sequel, distribuita dalla Walt Disney Studios Motion Pictures, dopo l’annuncio dell’accordo con la Lucasfilm, uno dei film più discussi e chiacchierati degli ultimi anni.

Curiosa scelta

La scelta di prevedere delle scene molto importanti ai fini della trama in un casino è sicuramente curiosa. Probabilmente gli autori hanno pensato a quanto siano ormai entrati nell’immaginario comune le sale da gioco. Basti pensare al fatto che si sono diffusi tantissimi casino online: potete trovare delle informazioni aggiornate a riguardo su questo sito.

Se da un lato i casino online consentano di accedere al gioco a tutte le persone, dall’altro alcuni casino fisici sono dedicati per lo più a persone benestanti. Il casino di Canto Bight è un luogo di intrattenimento che è principalmente dedicato alle persone ricche della galassia. Si tratta di un mini universo dove si può trovare di tutto: dai giochi d’azzardo classici, passando per ippodromi e tanto altro. Sono presenti tanti hotel di lusso, ristoranti e locali: insomma, sembra ricordare, sotto certi punti di vista, Las Vegas.

Stando ad alcuni rumors, Canto Bight potrebbe tornare anche in altri prodotti di Star Wars. Si tratta di una scelta sicuramente curiosa, ma che ha suscitato e suscita ancora oggi interesse e curiosità. Ma non è tutti.

Nuovi racconti

, Canto Bight: la stravagante Città – Casino di Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi, Star Wars Addicted

Nel 2017 è stata pubblicata una serie antologica (uscita anche in versione audiolibro) dal titolo Canto Bight. Si tratta di un’opera in quattro volumi che vede l’apparizione di diverse specie aliene. Ogni opera è stata scritta da un autore differente, il quale conferisce il proprio stile e la propria attitudine alle storie raccontate. Il primo volume, scritto da Saladin Ahmed, riguarda i loschi affari che ruotano attorno a questo casino particolare. I protagonisti sono due criminali intergalattici, le cui vite si intrecciano proprio a Canto Bight.

Un altro volume, invece, è scritto da Rae Carson. Si basa sulla storia di una massaggiatrice, Lexo, che cerca di non essere coinvolta dalla vita dei suoi clienti, ma che entra in contatto con il capo di una banda di criminali, che rapisce sua figlia. Sarà l’inizio di una serie di peripezie per cercare di salvarla.

Il terzo volume è scritto da Mira Grant e racconta la vita notturna in un club, Ubialla, e di un commerciante di liquori. Quest’ultimo si reca in un’altra dimensione per acquistare una bevanda molto particolare.

Il quarto volume è opera di John Jackson Miller ed è quasi del tutto una commedia che riguarda strettamente il gioco d’azzardo a Canto. Il protagonista è una sorta di cavaliere Jedi del casino.

Vuoi restare aggiornato sulla Galassia Lontana Lontana? Ecco come restare in contatto con Star Wars Addicted!

Seguici sui nostri social: Facebook, Youtube, Twitch e TikTok.
Vieni a parlare di Star Wars con noi sul nostro gruppo Telegram.
Scarica la nostra App per Android dal Google Store.
Visita il nostro Shop: in cambio di un gadget supporterai la nostra community!