Prova a vincere una action figures Black Series di Star Wars, grazie al nostro nuovo giveaway. Clicca qui e scopri come partecipare!

Tempo fa vi abbiamo annunciato l’uscita di Boba Fett per la linea Hasbro The Black Series 6″ Deluxe, una linea pensata per figure particolarmente grandi o accessoriate. Le deluxe solitamente costano un tantino di più, ma fidatevi, ne vale sempre la pena!

Purtroppo l’uscita della figure ha subito vari ritardi sia da noi che oltre oceano, motivo per cui lo abbiamo acquistato non appena è stato disponibile su Amazon. Qui il link all’acquisto (ignorate il fatto che le foto siano di Jar Jar).

Passiamo adesso alla recensione con foto di quella che probabilmente è la Black Series più bella dell’anno, se non una delle migliori mai fatte!

Scatola

La scatola è semplice ma molto bella, presenta il tipico artwork laterale e la finestra per la figure e i suoi accessori.

Fix

Il casco è stato prodotto con una plastica più morbida, adatta a contenere la testa di Boba (non dipinta). Per questo motivo, all’interno del blister, rischia di deformarsi. Se siete degli opener, ovvero se aprite le vostre action figures, ecco come potrete fixare la testa di Boba senza particolare sforzo e senza rovinarla nel modo più assoluto.

Fate scaldare dell’acqua, va bene anche l’acqua corrente se abbastanza calda. Dev’essere calda ma non al punto da scottarvi. A questo punto immergete Boba Fett dalla testa e attendete qualche secondo. Non appena la gomma si sarà ammorbidita, premete al centro (possibilmente senza toccare il visore nero) e vedrete che il casco tornerà alla sua forma originale. Mentre tenete premuto, raffreddate sotto acqua fredda per qualche secondo.

Con lo stesso metodo potete anche rimuovere la testa di Boba Fett dall’interno del casco e dipingerla.

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

Dettagli

I dettagli sono strepitosi! Lo sculpt è a dir poco perfetto, non manca proprio nulla.

Hanno scolpito benissimo sia la pulsantiera sul polso, sia il lanciafiamme che i blaster da polso. Non mancano ovviamente i lancia dardi alle ginocchia e i tasconi, che stavolta non limitano le articolazioni!

Il painting non presenta errori sulla nostra copia e riproduce piuttosto fedelmente i colori del costume originale. Alcune critiche si potrebbero muovere nei confronti del verde del chestplate o del blu del jetpack, ma nell’insieme funzionano molto bene e non mi fanno storcere il naso. D’altronde le stesse immagini ufficiali non sono totalmente coerenti tra loro, sia a causa della fotografia, che non era il massimo, sia a causa delle variazioni dei costumi durante le riprese.

Posabilità

A differenza del vecchio Boba Fett di Episodio 5, questo ha delle articolazioni molto meno limitate e con range più ampi.

Inoltre presenta una serie di upgrade niente male, che di recente stanno venendo applicati a quasi tutte le nuove figure Black Series. L’armatura è a tutti gli effetti un pezzo a parte, di gomma morbida, posizionata sopra la tuta grigia. Questo dona maggiore posabilità e realisticità. Inoltre è stata aggiunta la butterfly joint, che permette di spostare in avanti e indietro le spalle.

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

I gomiti hanno range molto più ampi e hanno rotazione doppia (gomito + avambraccio). I laccetti sono molto più flessibili e non bloccano il piegamento del gomito destro.

Persino i propulsori sono posabili. Possono ruotare senza il minimo sforzo.

Il mirino telemetrico si può abbassare, esattamente come nel casco indossabile Black Series!

Il collo è anch’esso ben posabile.

Il mantello è di plastica e come tale risulta già in posa. Ho apprezzato questa scelta, che permette maggiore posabilità rispetto a quello in tessuto, che invece necessita l’aggiunta di un filo metallico.

Accessori

Questa figure porta con sè tantissimi accessori, tutti molto belli e uno quasi inutile!

L’effetto per il lanciafiamme, molto bello, simile a quello incluso con il Soldato Incendiario.

Le fiamme per i propulsori, finalmente aggiunte dopo anni che usiamo quelle per Marvel Legends!

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

Il Blaster EE-3, con un dry brush color ruggine molto bello.

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

L’EE-3 tagliato in due, esattamente come appare dopo lo scontro con Luke Skywalker ne Il Ritorno dello Jedi.

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

Il razzo, da posizionare sopra il jetpack, peccato non abbiano lasciato un buco per inserire l’effetto di fiamma.

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

Infine l’accessorio inutile (o quasi)…il rampino! Penso che non lo userò mai!

Boba, Boba Fett TBS6 Deluxe, la figure definitiva! [RECENSIONE], Star Wars Addicted

E quindi? Si compra o non si compra?

Assolutamente sì! Questo Boba va recuperato appena possibile, ovviamente non da scalper o a prezzi troppo alti. Vi è piaciuto? Più in basso trovate i nostri punteggi alla figure!

Vuoi restare aggiornato sulla Galassia Lontana Lontana? Ecco come restare in contatto con Star Wars Addicted!

Seguici sui nostri social: Facebook, Youtube, Twitch e TikTok.
Vieni a parlare di Star Wars con noi sul nostro gruppo Telegram.
Scarica la nostra App per Android dal Google Store.
Visita il nostro Shop: in cambio di un gadget supporterai la nostra community!