Come avrete saputo dai nostri post su Facebook e Instagram, ieri starwars.com ci ha rivelato che, in occasione del 50esimo anniversario di Lucasfilm, avremo anche una nuova linea tratta dai fumetti di Star Wars. In particolare questa prima wave sarà dedicata a quattro tra le storie Legends più amate dai fan!

Persino Jennifer Heddle, direttrice esecutiva di Lucasfilm Publishing e lettrice di Star Wars sin dagli anni ’80, stentava a crederci, trovando l’idea stessa di possedere un’action figure basata su una storia a fumetti del tutto strabiliante.

Vedere queste figures mi riporta a quando, sfogliando i fumetti di Star Wars appena usciti, seduta sul pavimento della mia stanza, ero a malapena incapace di credere che stavo leggendo avventure originali sui miei personaggi preferiti.

 

Per questa prima wave abbiamo:

Luke Skywalker (da Star Wars: L’Erede dell’Impero)

Il fumetto prende ispirazione dal romanzo di Timothy Zahn, ambientato nel Post-Endor. Porterà con sè un fantastico Ysalamiri, da porre sulle spalle della figure di Thrawn.
Potete preordinarlo qui su zavvi.
E su Amazon.

Jaxxon (da Marvel Star Wars anni ’70 e Star Wars Adventures)

Di recente il coniglio umanoide Jaxxon è stato inserito nel canone grazie alle storie su Star Wars Adventures. In particolare la figure celebra l’aspetto originale anni ’70.
Link al preordine su zavvi.
E su Amazon.

Darth Maul Sith Apprentice (da Star Wars: Darth Maul, anni 2000)

Questa versione è ispirata al fumetto anni 2000, pre-Minaccia Fantasma, che narrava l’addestramento da Sith di Maul e lo vedeva in azione come assassino personale di Sidious. Heddle afferma che in questo momento della sua storia Maul è pieno di rabbia e la sua atleticità è quasi poetica, adora il dinamismo della figure.
Link al preordine su zavvi.
E su Amazon.

N.d.A: assomiglia molto a una versione Marvel Legends della Black Series già nota. Oltre al torso, anche la testa è nuova di sculpt.

Carnor Jax (da Star Wars: L’Impero Cremisi).

Per l’aspetto di questa figure si è voluto omaggiare la copertina de “L’Impero Cremisi”. Lo sculpt delle vecchie guardie imperiali era già ispirato a questo personaggio, pertanto è bastato semplicemente ridipingere la figure. Bellissima la doppia vibrolama! Potete recuperare l’omnibus qui.
Link al preordine della Black Series.
Link Amazon.
N.d.A.: La stampa interna risulta errata, perché si riferisce a Kir Kanos che lascia l’Impero per diventare un cacciatore di taglie, parole del disegnatore.
PS: Con un comunicato ufficiale, Hasbro Pulse, ci ha fatto sapere che c’è stato un errore nell’etichettatura (e nella presentazione) del personaggio, che in realtà è (come dovrebbe effettivamente essere) Kir Kanos, ovvero il villain principale della saga sopra citata. Vedremo cambieranno l’etichetta o lasceranno tutto così com’è.

Con così tante storie e personaggi preferiti dai fan tra cui scegliere, è una sfida limitarsi solamente ad alcuni!

Chris Gollaher, direttore del design del prodotto presso Lucasfilm.

Questo ci fa ben sperare che ne arriveranno altri. Sappiamo che un Darth Revan per il 50esimo di Lucasfilm è già in arrivo, ma non vediamo l’ora di avere Bastila, Malak, HK, Malgus e tutti gli altri, inclusi i personaggi dell’Alta Repubblica!

 

Voi che ne pensate? Li acquisterete? Seguiteci sui nostri social!

Vi ricordiamo che abbiamo anche un gruppo Facebook e un canale Telegram dedicati completamente alle Action Figures, iscrivetevi per non perdere news e consigli per gli acquisti!

 

Francesco Savia

Già Dottore in Chimica, si sta specializzando in Chimica dell’Ambiente a Torino.
La passione per Marvel e Star Wars gli viene tramandata fin da tenera età dal padre.
Colleziona principalmente fumetti e action figure, ma ama la Galassia Lontana Lontana in tutte le sue sfumature. Classe ’95.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso