Ormai è da tempo che si parla di un eventuale coinvolgimento di Kevin Feige, presidente MCU, nelle nuove produzione di Star Wars, oltre alla pellicola già ufficialmente annunciata.

Il produttore ha già allontanato queste voci durante la promozione di WandaVision, ma sembra che non sia bastato a dispendere i rumors che lo vorrebbero implicato più di quanto Feige voglia ammettere.

Recentemente Entertainment Weekly ha riproposto la domanda a Kevin Feige, durante la promozione dell’ultima serie Marvel per Disney+, The Falcon e Winter Soldier, chiedendogli se è attualmente coinvolto nelle nuove serie tv di Star Wars. La risposto di Feige è stata:

No […] Sono coinvolto solo quando resto sveglio fino a mezzanotte, ora di Los Angeles, per guardare i nuovi episodi di The Mandalorian, il giorno il cui escono.

Nel settembre 2019 Lucasfilm ha annunciato che Feige avrebbe prodotto un nuovo film di Star Wars, che vedremo però tra qualche anno. Feige è probabilmente uno dei produttori più richiesti e impegnati di Holywood, ed è verosimile che – almeno per ora – gli impegni con Star Wars si limitino ad una singola pellicola, tra l’altro ancora lontana dalla sua uscita nei cinema.

In fondo Lucasfilm non avrebbe motivo di nascondere il coinvolgimento di Feige, che sarebbe invece motivo di vanto per l’intero brand.

Giorgio Fabrizi

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso