Tarre Vizsla

Tarre Vizsla fu il primo e unico mandaloriano ad entrare nell'Ordine Jedi. Forgiò la spada oscura, reliquia sacra ai mandaloriani che determina chi ha...
HomeApprofondimentiStar Wars: Clone Wars - Guida al Legends

Leggi anche

Star Wars: Clone Wars – Guida al Legends

Questo articolo è una Guida al LegendsClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale legends.
Obi-Wan Kenobi

A cavallo fra il 2003 e il 2005, periodo di grandissimo fermento per il mondo di Star Wars, andò in onda una delle miniserie della Saga più iconiche e amate dai fan. Clone Wars, opera di Genndy Tartakosvky – già famoso per altre note serie animate come Il Laboratorio di Dexter e Samurai Jack – ha riportato Star Wars all’esperienza cartoonata, infatti le ultime sperimentazioni in tal senso erano rimaste agli anni Ottanta con “Droids” ed “Ewoks”.

Star Wars: Clone Wars – Guida al Legends, Star Wars Addicted
Il genio creatore di alcune delle più famose serie animate andate in onda su Cartoon Network

La serie animata, composta da corti ed estremamente dinamici episodi, si dirama in due stagioni. La prima è composta da due blocchi da dieci ambientati fra il 22 e il 21 BBY e la seconda da cinque ambientati fra il 22-21 e il 19 BBY. Siamo lieti di presentarvi allegate le due stagioni intere, in cui potrete assistere ad alcune delle battaglie più iconiche delle guerre dei cloni.

Nella prima stagione troverete Kit Fisto su Mon Calamari, Mace Windudb su Dantooine, la campagna di Muunilist, il duello fra Anakindb ed Asajj Ventressdb su Yavin IV, la battaglia di Hypori e l’introduzione del generale Grievousdb.

Nella seconda potrete assistere all’investitura di Anakin, la spedizione su Nelvaan e la battaglia di Coruscant, con ciò che ne conseguì.

Star Wars: Clone Wars – Guida al Legends, Star Wars Addicted
La squadra ARC, protagonista della campagna su Muunilist e dell’operazione di recupero su Hypori

Questo capolavoro dell’animazione diede un nuovo e forte impulso creativo a tutta la Saga, ispirando autori come Dave Filoni, che riprenderà e adatterà alcuni accadimenti per le narrazioni generali e soprattutto per l’atto conclusivo del suo “The Clone Wars”. Prima di Filoni dunque, c’era Tartakovsky! Speriamo che possiate tutti apprezzare questo magnifico e originale prodotto del miglior universo di Star Wars.


♦ DIVENTA UN SUPPORTER!

Supporta Star Wars Addicted, elimina le pubblicità e sblocca vantaggi esclusivi! Scopri come qui.

Non dimenticare di restare aggiornato

Per non perdere nessuna notizia su Star Wars seguici su Facebook, Instagram e TikTok.
Raggiungici anche sulla chat Telegram, per chiacchierare con la redazione e tanti altri fan della Saga, e non dimenticare di unirti al Canale ufficiale per ricevere in tempo reale notifiche su news e aggiornamenti!

Nato a Roma l’8 settembre del 1991. Dottore in Scienze Archeologiche e giornalista, è da sempre un grande appassionato di Star Wars, con particolare predilezione per le narrazioni legate all’Età d’Oro dei Sith, alla Vecchia Repubblica e a tutto il materiale riguardante l’Universo Espanso, di cui è un forte sostenitore ed ammiratore.

Supporter

Diventa un Supporter. Scopri come!

Ultimi articoli