Recentemente l’attore Ray Park, noto per aver interpretato il sith Darth Maul in Episodio I: la Minaccia Fantasma e nello spinoff Solo: a Star Wars Story, ha pubblicato sul suo profilo instagram uno scatto che ha fatto letteralmente impazzire i fan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Actor Ray Park (@iamraypark)

IL RITORNO DI DARTH MAUL

Si tratta di una foto alla protesi cranica del suo personaggio, su quella che sembrerebbe la postazione del trucco di un set cinematografico. Subito si sono rincorse tantissime voci su un imminente ritorno di Maul, verosimilmente nella serie per Disney+ Obi-Wan Kenobi.

Ci dispiace smorzare gli entusiasmi, ma è davvero poco probabile, per tre semplici motivi. Le riprese della serie Obi-Wan Kenobi, su ammissione dell’attore scozzese Ewan McGregor, inizieranno in tarda primavera. Quindi, cosa ci farebbe Ray Park in sala trucco con mesi di anticipo?

Il secondo motivo è forse il più semplice, ma che probabilmente sarà sfuggito a molti a causa del prematuro entusiasmo: nel post Ray Park ha aggiunto l’hashtag #solo, come è sua abitudine fare quando mostra scatti inediti o ricordi dal set di Solo: a Star Wars Story.

Il terzo non dovremmo neanche dirvelo: conosciamo benissimo il clima di assoluta segretezza che avvolge le produzioni starwarsiane. E’ davvero impensabile che un attore possa pubblicare – con tanta leggerezza – un prop dal set di un film o di una serie di Star Wars.

Siamo sicuri che non mancherà occasione per Maul di tornare sullo schermo. Ma non è questo il momento.

Giorgio Fabrizi

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso