Torniamo a parlare di videogiochi. Dopo alcuni giorni di incessanti rumor (qui le voci sul ritorno di Knights of the Old Republic), arriva oggi qualche informazione ufficiale. Questa volta parliamo dell’open world in sviluppo presso Ubisoft Massive (The Division 2).

Ci sono stati infatti gli earning calls dell’azienda francese che, tra le altre cose, ha aggiornato gli azionisti sul progetto targato Star Wars. Il titolo userà lo snowdrop engine, già adoperato per i due titoli The Division, e uscirà successivamente al gioco su Avatar in sviluppo ormai da tempo. Considerando che quest’ultimo potrebbe vedere la luce entro il 2022, è logico pensare che il primo progetto Ubisoft ambientato nella galassia lontana lontana dovrebbe arrivare sul mercato nel 2023.

Un lasso di tempo prevedibile considerando che i lavori sono in fase di pre produzione. E’ probabile, però, che prima del 2023 i fan potrebbero mettere le mani su qualche altro gioco, ad esempio il tanto atteso sequel di Jedi: Fallen Order.

Appassionato di Star Wars e della sua vena fantasy, di cinema e di lettura. Prima di tutto però Videogiocatore, hobby che occupa gran parte del mio tempo libero e che cerco di coniugare con l’amore per le storie, in particolare quelle di una galassia lontana lontana.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso