The Clone Wars è una delle serie animate più apprezzate dai fan di Star Wars. Nata nel 2008 e conclusasi solo recentemente, conta ben sette stagioni che approfondiscono in maniera dettagliata le Guerre dei Cloni e le storie dei protagonisti della Trilogia Prequel.

In questo articolo vogliamo mostrarvi 10 dettagli di The Clone Wars che forse non avevate notato alla prima visione. Buona lettura!

1. La piccola Twi’lek

Dopo aver salvato la piccola Numa, Boil e Waxer dipingono un simbolo a lei dedicato sui loro caschi.

2. Il volto di Ewan McGregor

Il modello di Obi-Wan Kenobi è estremamente fedele al volto di Ewan McGregor, tanto da avere anche le piccole imperfezioni della pelle dell’attore.

3. Dryden Vos

Nella settima stagione di The Clone Wars possiamo vedere Dryden Vos – villain di Solo: a Star Wars Story – in riunione con Maul.

4. L’ombra di Anakin

Nella quinta puntata della sesta stagione l’ombra di Anakin proiettata su Padmé, rinchiusa in cella, ricorda il profilo di Darth Vader.

5. L’orecchino di Maul

La versione animata di Maul ha un orecchino esattamente come in Episodio I: la Minaccia Fantasma. Inizialmente non faceva parte del design del personaggio, ma è lì perché Ray Park – l’attore che lo interpreta – ne indossava uno.

6. Jedi contro Mandaloriani

Durante lo scontro tra Maul e Sidious, alle spalle dei due possiamo vedere un murales che ritrae jedi e mandaloriani affrontarsi in battaglia. I jedi, storici nemici dei mandaloriani, sono volutamente raffigurati in modo grottesco.

7. THX 1138

Nella serie viene citato in maniera sottile il primo film di George Lucas, THX 1138.

8. L’Arca dell’Alleanza

Ad un certo punto possiamo vedere i droidi separatisti caricare su una nave l’Arca dell’Alleanza, direttamente da Indiana Jones e i predatori dell’Arca perduta.

9. Il navigatore

In una nuova speranza Luke crede che sua padre sia stato un navigatore su un mercantile di spezie. Nel film The Clone Wars Anakin possiede effettivamente un mercantile di spezie, il Twilight.

10. Il futuro di Anakin

Il trono del Padre nell’arco di Mortis ricorda l’elmo di Vader, a simboleggiare l’inevitabile destino del prescelto.

Avevate già notato questi dettagli?
fatecelo sapere nei commenti e che la Forza sia con voi!

Giorgio Fabrizi

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso