News

Guide

Serie

Live

HomeApprofondimentiEcco cosa è successo tra Rogue One e Una Nuova Speranza -...

Leggi anche

Ecco cosa è successo tra Rogue One e Una Nuova Speranza – Guida al Canon

Guida al Canone
Questo articolo è una Guida al CanonClicca qui per leggere tutte le nostre guide al materiale canonico.

Rogue One: a Star Wars Story detiene il record di primo spinoff canonico di Star Wars e, attualmente, è considerato uno dei film più apprezzati dell’intero franchise.
Il film racconta la storia di Jyn Erso e di come – insieme alla squadra Rogue – sia riuscita a recuperare i piani della Morte Nera, la terribile superarma imperiale comparsa per la prima volta in Episodio IV.

Rogue One termina proprio lì dove inizia Una Nuova Speranza: il gap temporale tra i due film è veramente breve, ma non totalmente nullo. Nella serie di racconti antologici Star Wars: From a Certain Point of View, infatti, viene raccontato proprio cosa è successo in quel brevissimo lasso di tempo.

Il racconto Raymus di Gary Whitta è scritto dal punto di vista di Raymus Antilles, il capitano della Tantive IV soffocato a morte da Darth Vader nei primi minuti di Episodio IV.

, Ecco cosa è successo tra Rogue One e Una Nuova Speranza – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Alla fine di Rogue One vediamo la Tantive IV sfuggire per un pelo alla furia di Darth Vader, separandosi dall’ammiraglia Profundity prima di entrare nell’iperspazio. Ma come ha fatto l’Oscuro Signore dei Sith a rintracciare una nave nell’iperspazio?

Cosa è successo tra Rogue One e Episodio IV: Una Nuova Speranza?

Durante la battaglia di Scarif i bombardamenti disattivarono i motori dell’ammiraglia, creando una sovratensione elettrica in grado di danneggiare anche i circuiti della Tantive IV, tra cui il motivatore.

La nave è quindi riuscita ad entrare nell’iperspazio, senza avere però abbastanza energia per raggiungere Yavin IV. Leia, allora, decide di ripiegare su Tatooine, meta che avrebbe dovuto raggiungere scortata dalla Profundity prima della chiamata su Scarif.

, Ecco cosa è successo tra Rogue One e Una Nuova Speranza – Guida al Canon, Star Wars Addicted

Il motivatore della Tantive si spegne definitivamente a circa un quarto di parsec da Tatooine. La nave è allora costretta ad uscire dall’iperspazio, disperdendo una forte scia residua causata dal malfunzionamento, e captata dall’Impero. Grazie a questa traccia radioattiva Vader riesce a rintracciare Leia Organa.

In Una Nuova Speranza vediamo Leia mentire spudoratamente a Vader poiché convinta di poterlo ingannare: la Tantive è infatti una corvetta CR90, molto comune nella galassia. La Principessa ha tentato quindi di far credere a Vader di aver intercettato la nave sbagliata. Non sa, però, che l’Impero ha emesso una Direttiva Rossa prioritaria, chiedendo che tutte le corvette CR90 fossero fermate e abbordate, rimuovendo al contempo qualsiasi immunità diplomatica a Leia.

Il resto è storia, ovviamente: i piani della Morte Nera vengono nascosti da Leia nell’unità mnemonica di R2-D2 che, insieme a C-3PO, si rifugia su Tatooine.
La Tantive IV viene sequestrata dall’Impero, con l’ordine di essere smantellata. Non andrà così, però. La nave di Leia sopravvivrà alla Guerra Civile Galattica, tornando attiva durante l’ascesa del Primo Ordine. Vi abbiamo già raccontato questa storia qui.

Editor-in-Chief

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.

Seguici in live, tutti i venerdì alle 21:00!

Ultimi articoli