Con il Capitolo 16: il Salvataggio, la seconda stagione di The Mandalorian è giunta al termine, non senza un ultimo – sbalorditivo – colpo di scena.

In questo articolo vi abbiamo già parlato dettagliatamente della puntata, ma oggi vogliamo mostrarvi tre particolare che – forse – vi saranno sfuggiti alla prima visione dell’episodio.

Ovviamente seguono spoiler sul Capitolo 16 di The Mandalorian.

Tre cose che (forse) non hai notato nel finale di stagione di The Mandalorian 2

L’orecchio di Pershing

Per liberare Pershing dal pilota che lo tiene sotto tiro sulla navetta Lambda, Cara Dune sfoggia la sua infallibile mira. Dopo il colpo di blaster vediamo il dottor Pershing dimenarsi e, ad una prima visione, potremmo supporre che lo faccia per l’assordante rumore dello sparo così vicino al suo volto. In realtà, successivamente, possiamo notare che all’orecchio destro del dottore manca letteralmente un pezzo.

Il volto di Luke Skywalker

In questo episodio Luke Skywalker è stato riportato su schermo grazie alla CGI. A prestare la ‘base’ per la computer grafica, però, è stato l’attore inglese ventinovenne Max Lloyd-Jones.

Bib Fortuna e il suo aspetto

Nel teaser de Il Libro di Boba Fett, dopo i titoli di coda dell’episodio, vediamo un vecchio e grasso Bib Fortuna sedere al posto di Jabba, l’hutt di cui un tempo era servitore. Ebbene, l’aspetto di Bib – e soprattutto il suo bastone – sono ispirati dalle fattezze di una delle prime action figure a lui dedicate negli anni 80.

E voi avevate notato questi dettagli?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso