News

Guide

Serie

Live

HomeNewsTra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista

Leggi anche

Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista

La Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI), o anche Alleanza Separatista, era un’associazione di sistemi scissionisti, stanchi della corruzione, delle ingenti imposizioni fiscali del Governo centrale della Repubblica e delle manifeste disparità di trattamento per i mondi dell’Orlo Esterno rispetto a quelli del Nucleo, dell’Orlo Interno e di quello Intermedio. A denunciare la Repubblica di queste gravi ingiustizie fu il Conte Dooku di Serenno, ex Jedi, con il Discorso di Raxus, trasmesso in tutta la Repubblica tramite Holonet, nel 24 BBY. Quel momento fu identificato come la nascita del Movimento Separatista! Solo due anni dopo, la scissione portò allo scoppio delle Guerre dei Cloni, quando fu firmato il Trattato con le maggiori corporazioni commerciali del tempo, i cui membri componevano il Consiglio Separatista.

il rapporto di potere all'interno della confederazione dei sistemi indipendenti, tra parlamento separatista e consiglio separatista., Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista, Star Wars Addicted

La Confederazione dei Mercanti, rappresentata dal Vicerè Nute Gunray; l’Alleanza Corporativa del Magistrato Passel Argente; il Clan Bancario Intergalattico presieduto da San Hill; la Gilda Commerciale di Shu Mai e la Tecno Unione con a capo l’Emiro Wat Tambor videro nella futura guerra un’opportunità di arricchirsi e di espandere i loro commerci al di là dei vincoli della Repubblica. Al Trattato aderirono anche Po Nudo, ex Senatore proprietario del Cartello delle Ipercomunicazioni; Tikkes, Senatore dei Quarren del pianeta Mon Cala; l’Arciduca Poggle il Minore, leader, almeno pubblicamente, dell’alveare geonosiano di Stalgasin. Insieme, formavano il Consiglio Separatista, guida del movimento, capeggiato dallo stesso Conte Dooku e dopo la sua morte dal Generale Grievous. Il Consiglio, tuttavia, operava nell’ombra, nascosto sia alla Repubblica che al resto dei Sistemi Indipendenti. Sebbene fosse nota l’adesione alla causa separatista, molti rappresentanti delle corporazioni conservarono il seggio in Senato. L’esempio più eclatante è rappresentato dal Senatore Lott Dod della Federazione dei Mercanti, rimasto in carica per tutta la durata del conflitto, dichiarando che Nute Gunray rappresentasse solo una parte estremista della Federazione. Non negava, però, i rapporti da questa tenuti, ritenuti, per lo meno ufficialmente, solo commerciali, con la CSI. Questi apparenti contatti ambigui furono comunque tollerati dalla Repubblica, sia perchè l’interruzione dei contratti commerciali avrebbe paralizzato l’intero mercato; sia perchè, in fondo, le accuse di corruzione di cui i Senatori erano incolpati non erano così infondate.

il rapporto di potere all'interno della confederazione dei sistemi indipendenti, tra parlamento separatista e consiglio separatista., Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista, Star Wars Addicted

Anche il Clan Bancario, nonostante la sua presunta neutralità, stipulava contratti bancari sia con la Repubblica che con la CSI, e non nascondeva affatto la cosa. A questo proposito, ecco qui un modo veloce di contattare l’assistenza unicredit. Il Senatore Muun Nix Card aveva reso manifesti alla Senatrice Amidala ed al Senatore Rodiano Onaconda Farr gli ingenti finanziamenti stanziati al Movimento Separatista, dopo l’approvazione dell’emendamento sulla deregolamentazione delle banche, approvato dal Senato. Nel corso della guerra, al fine di evitare la bancarotta, si discusse se approvare o meno una riforma che avrebbe consentito, attraverso l’eliminazione delle regole, e dei limiti, del mercato, la concessione di ulteriori prestiti, ad un tasso di interesse aumentato dal 10% al 25%, per finanziare l’esercito e promuovere la creazione di nuovi cloni. La Senatrice Amidala tentò invano di opporsi alla riforma, che avrebbe solo prolungato la guerra ed indebitato terribilmente la Repubblica, cercando di mettersi in contatto con Mina Bonteri, ora Senatrice nel Congresso Separatista.

il rapporto di potere all'interno della confederazione dei sistemi indipendenti, tra parlamento separatista e consiglio separatista., Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista, Star Wars Addicted

Il Congresso o Parlamento Separatista era l’organo legislativo della Confederazione, composto dai rappresentanti dei mondi che avevano abbandonato la Repubblica. Mossi dal desiderio di fondare un sistema libero dalle piaghe del Senato Repubblicano, i rappresentanti dei vari sistemi avevano istituito il Parlamento per la soluzione delle questioni civili, al di là della burocrazia, delle alleanze segrete della controparte repubblicana e dell’influenza delle corporazioni.

il rapporto di potere all'interno della confederazione dei sistemi indipendenti, tra parlamento separatista e consiglio separatista., Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista, Star Wars Addicted

Non è ben chiaro quale fosse il rapporto di potere tra Parlamento e Consiglio. Sembra, peró, che il Congresso avesse una funzione di distrazione e servisse solo ad ingenerare l’apparenza che il movimento avesse uno scopo più alto. Doveva creare nei Sistemi Indipendenti l’illusione di una democrazia vera e pura; mentre altri poteri manovravano il tutto segretamente. Proprio le trattative per un accordo di pace promosso in occasione e prima della votazione sulla deregolamentazione delle banche resero necessario l’intervento dei Sith per evitare che i loro piani venissero ostacolati dalla cessazione della guerra. Il Congresso Separatista si dimostrò ben disposto a trovare la pace ed il Conte Dooku, che presiedeva anche il Parlamento, finse di buon grado la proposta. Ma, insieme al suo maestro, organizzò un attentato nella Capitale della Repubblica, durante la votazione, ed uno su Raxus, Capitale separatista, di cui fu vittima la stessa Senatrice Bonteri. Presentandosi al Senato intero, Dooku ritirò l’offerta di pace, accusando la Repubblica dell’attentato, mentre veniva ritenuto responsabile di quello su Coruscant.

il rapporto di potere all'interno della confederazione dei sistemi indipendenti, tra parlamento separatista e consiglio separatista., Tra Consiglio e Parlamento, il rapporto di potere all’interno del Movimento Separatista, Star Wars Addicted

I Sith vogliono il potere e non vogliono dividerlo. La storia del Movimento Separatista, la sua nascita e la sua caduta, sono la dimostrazione di come i Sith abbiano saputo manipolare anche l’ambizione e la cupidigia delle corporazioni, le aspirazioni e le debolezze degli idealisti per i loro scopi. Al pari della Repubblica e dei Jedi, anche i Separatisti sono stati solo pedine nelle mani di un potere oscuro più grande.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!

Attivo dal 2016, Star Wars Addicted – Italia è uno dei punti di riferimento del fandom italiano di Star Wars. Con più di due milioni di articoli letti solo nel 2020, il nostro obiettivo è essere una fonte di informazioni puntuale e indispensabile per ogni fan della Saga.
Seguici in live, tutti i venerdì alle 21:00!

Ultimi articoli