Il magico mondo di Willow creato da George Lucas nel 1988 è ambientato in un’epoca fantastica, tra spade, magie e mostri, e a quanto pare tornerà a vivere in una serie per Disney+ la cui produzione inizierà il prossimo anno.

Jon M. Chu (In The Heights , Crazy Rich Asians) dirigerà il pilot e sarà il produttore esecutivo insieme agli showrunner Jonathan Kasdan (Solo) e Wendy Mericle (Arrow). Jonathan Kasdan ha invece scritto il pilot.

Le parole di Chu:

Crescendo negli anni ’80, Willow ha avuto un profondo effetto su di me. La storia degli eroi più coraggiosi nei luoghi meno probabili ha permesso a me, un ragazzo asiatico-americano cresciuto in un ristorante cinese che voleva andare a Hollywood, di credere nel potere della nostra volontà, determinazione e, naturalmente, magia interiore. Quindi il fatto che io possa lavorare con i miei eroi, da Kathleen Kennedy a Ron Howard, è più grande di un sogno che si avvera.

Chu ha diretto l’adattamento cinematografico del musical di Lin-Manuel Miranda In the Heights, che uscirà a giugno 2021. Dirigerà e servirà anche come produttore esecutivo per il pilot di Medical Drama Triage della ABC .

Ron Howard, regista del film originale di Willow, tornerà come produttore esecutivo della serie con Bob Dolman, scrittore del film originale, con il ruolo di produttore consulente.

Le parole di Ron Howard:

È creativamente eccitante non solo rivisitare il mondo e i personaggi concepiti per la prima volta da George Lucas, Bob Dolman e me stesso, ma vederli prendere il volo in modi così freschi, divertenti e cinematografici attraverso l’immaginazione di Jon Kasdan e del Team Willow.

La serie, che è la prima avventura di Lucasfilm nella narrazione non a tema Star Wars dal 2015, si svolge anni dopo gli eventi del film originale di Willow. Introdurrà personaggi completamente nuovi nel regno incantato delle regine delle fate e dei mostri Eborsisk a due teste, e vedrà il ritorno di Willow Ufgood, interpretato ancora una volta dall’impareggiabile Warwick Davis.

La produzione prevede di tornare in Galles, dove è stata girata gran parte del film originale.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.