Liam Neeson è noto ai fan della Galassia Lontana Lontana per aver interpretato Qui-Gon Jinn, il maestro di Obi-Wan Kenobi ucciso per mano di Darth Maul in Episodio I: la Minaccia Fantasma.

Nonostante sia comparso soltanto in un film, Qui-Gon è molto importante nella mitologia starwarsiana, essendo stato in qualche modo un precursore della tecnica dei Fantasmi di Forza.

L’attore nordirlandese, intervistato da Collider, ha parlato per la prima volta di un suo eventuale ritorno nella Saga di Star Wars.

Ho dato la voce a Qui-Gon Jinn per un paio di versioni animate. Non ricordo i nomi. Io e Samuel L. Jackson abbiamo interpretato di nuovo i nostri cavalieri jedi […] Ma per quanto riguarda i film, non sono mai stato contattato. Non li ho seguiti, in realtà. Non so se abbiano finito. Ho sentito che hanno girato un film sul personaggio di Harrison Ford, Han Solo, e che ci sono stati dei problemi. Che dici? I fan di Star Wars si saranno stufati?

L’attore ha aggiunto, inoltre, che il suo personaggio potrebbe trovare spazio all’interno di una serie limitata per Disney+, dal momento che il futuro della Saga sembrerebbe puntare al piccolo schermo, per adesso.

E voi che ne pensate? Vi piacerebbe vedere nuovamente Liam Neeson nei panni di Qui-Gon Jinn?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.