E’ stato finalmente rilasciato il trailer della seconda stagione di The Mandalorian. Quasi due minuti di scene inedite tratte dalla continuazione della storia del Mandaloriano e del Bambino. Senza ulteriori indugi andiamo ad analizzare e commentare i momenti chiave del video.

This is the way

Questa è la via, come abbiamo avuto modo di apprendere in The Mandalorian. La via dei mandaloriani, che ha spinto Din Djiarin ad iniziare la sua missione con il compito di riportare il Bambino dai suoi simili. E così ci viene ripetuto anche nell’introduzione del trailer, con le parole del Fabbro che risuonano sullo sfondo di un pianeta ghiacciato; la Razor Crest è stata pesantemente danneggiata. Non solo, però, rivediamo anche Tatooine e la comparsa fugace di un predone tusken. Perché di nuovo il celebre pianeta desertico? Considerando i rumor, qualcuno di particolarmente famoso potrebbe fare il suo ritorno, forse sarà questo il momento del ritorno di Boba Fett?

 

 

 

Stregoni e Mandaloriani

Il racconto continua, e ascoltiamo come antiche leggende parlassero di una guerra tra Mandalore e Jedi. Non è un caso, quindi, che proprio in questo momento a schermo appaia prima un comune porto (questa volta nel senso marittimo del termine) e poi un volto coperto da un cappuccio, in cui non si possono che riconoscere i tratti di Rosario Dawson (su Twitter molti sembrano essere certi di vederci Sasha Banks, di cui si parlava per il ruolo di Sabine Wren. In attesa di conferme, lasciamo a voi speculare su chi possa essere), e perciò la prima apparizione di Ahsoka Tano. Per quale motivo tiene d’occhio il guerriero mandaloriano? Quale importanza potrebbe avere, in realtà, il Bambino?

 

Il trailer continua con una carrellata di immagini, tra cui una breve apparizione di Cara Dune e Greef Carga, probabilmente ancora una volta in aiuto del Mandaloriano. Inoltre, stormtrooper corrono su quelli che sembrano essere interni di uno StarDestroyer imperiale. C’è anche un combattimento tra due X-Wing e la nave del protagonista, il che potrebbe far supporre un incontro con una neonata Nuova Repubblica.

“Dovunque vada, lui vieni con me” sono le parole del cacciatore di taglie, che in tutta risposta riceve un “così ho sentito”, prima di trovarsi puntato addosso diversi blaster, in quella che sembra un’arena clandestina di incontri all’ultimo sangue. Nessun problema, però, perché i fidi razzi da polso fanno il loro dovere, mentre il Bambino si rifugia nella sua culla. Il trailer si conclude così, con un coltello lanciato in direzione di uno zabrak.

Un trailer sicuramente azzeccato nei ritmi e nel contenuto mostrato. Sappiamo ancora molto poco, infatti, del nuovo intreccio narrativo che vedrà, sempre secondo rumor molto affidabili, un cast di personaggi decisamente importante. Da Ahsoka Tano a Rex, Gideon, Cara Dune, Sabine Wren, Boba Fett. Recentemente avevo provato a commentare tutti questi ritorni; comunque abbiamo ora finalmente del materiale su cui discutere concretamente, e non manca poi così molto alla nuova stagione che, ricordo, verrà distribuita a cadenza settimanale.

The Mandalorian 2 uscirà il 30 ottobre su Disney+.

 


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.