C’è qualcosa di nuovo e allo stesso tempo di familiare nella nuova era di Star Wars, L’Alta Repubblica. Ed emerge in maniera molto chiara anche dalle prime pagine del fumetto che la presenterà agli appassionati, pubblicate in anteprima su Starwars.com.

“Vedrete molte cose che non vi sareste mai aspettati in una storia di Star Wars” ha detto lo scrittore Cavan Scott. Oltre alle prime pagine del fumetto, è stata rivelata anche la copertina, disegnata da Phil Noto.

Scott ha fatto parte del gruppo di autori che si è riunito allo Skywalker Ranch nel 2018 per delineare il nuovo progetto sull’Alta Repubblica. “Ho inventato il personaggio di Keeve Trennis al primo summit del Project Luminous”, dice Scott. “Ora vederla prendere vita attraverso l’arte di Ario [Anindito] e Mark [Morales] è meraviglioso.” Nelle pagine adesso pubblicate possiamo seguire la giovane Padawan Keeve Trennis durante il suo addestramento Jedi, impartito dal Maestro Jedi Trandoshiano Sskeer, che sembra aver avuto un problema molto comune nelle storie di Star Wars: gli manca un braccio.

“Keeve è esattamente come la immaginavo. Anzi, in realtà è ancora migliore. Le espressioni facciali che Ario le ha dato in queste prime pagine hanno contribuito a rendere chiaro il perché si comporterà in un certo modo nei numeri successivi” dice ancora Scott.

Un fumetto come questo mette alla prova il talento degli artisti della Marvel che lo stanno realizzando. Ad esempio, le piccole creature alate che Keeve incontra su Shuraden sono gli Ximpi, “una specie che uno degli altri autori dei contenuti dell’Alta Repubblica, Charles Soule, ha creato per la miniserie di Lando Calrissian nel 2016”, aggiunge Scott. “Li amavo allora e quando sono apparsi di nuovo in Doctor Aphra, ho atteso con trepidazione di scoprire il loro pianeta natale”.

La nuova era di Star Wars, l’Alta Repubblica, racconterà della fase in cui i Jedi erano all’apice della loro potenza. Ci troviamo circa 200 anni prima dei fatti narrati in Star Wars: Episodio I – La Minaccia Fantasma. Un periodo da ricreare nella sua interezza che arricchirà notevolmente l’immaginario di Star Wars e che inizialmente sarà trattato solo tramite romanzi e fumetti affidati ai migliori autori di Star Wars, Claudia Gray (BloodlineLost Stars) e Charles Soule (La saga di Darth Vaderl’Ascesa Kylo RenObi-Wan e Anakin).

Non perdetevi il primo capitolo del romanzo Star Wars The High Republic – Light of the Jedi e tutti gli approfondimenti sull’immaginario dell’Alta Repubblica. E probabilmente vorrete conoscere anche l’aspetto del Maestro Yoda nell’Alta Repubblica.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.