La battaglia di Exegol, sequenza finale di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker, è sicuramente una delle schermaglie spaziali più intense di tutta la Saga. Conta, infatti, tantissime navi che solo l’occhio più attento è capace di riconoscere.

Il nuovo video di Star Wars by the numbers, rilasciato sul canale youtube ufficiale Star Wars Kids, ci mostra gran parte delle navi comparse nella trilogia sequel, tra cui anche alcune inedite che hanno partecipato alla battaglia di Exegol.

Tra queste compare anche una Wookiee Gunship, nota anche come Auzituck anti-slaver gunship, famosa nave con cui i wookiee usavano affrontare gli schiavisti.

GLI WOOKIEE SU EXEGOL

La Wookiee Gunship è comparsa per la prima volta in Star Wars Rebels, ma il nome Auzituck risale ad una primissima bozza di Una Nuova Speranza, datata 1973, dove era il nome del padre di Chewbacca.

Non sappiamo chi sia lo wookiee che pilota la nave, ma sappiamo che anche Black Krrsantan – il famigerato cacciatore di taglie wookiee – ne ha una (ammesso che sia ancora vivo ai tempi di Episodio IX, e che abbia deciso di combattere per la Nuova Repubblica).

Queste invece sono le nuovi navi mostrate in questo video: MC95, MC95A, MC95C, MC95D, MC95E, MC75B, MC75C, Drovian Freighter, Coruscant Freighter, Durosian Freighter, YT-2400BT Freighter, Gonzanti Armed Transport, Victor-wing Fighter, Razor Assault Ship, ZH-40 Tribune Light Freighter, Hynestian Star Cruiser, Sullustan Cargo Barge, Mining Guild Freighter, Lothalian Corvette, Ralltiiri Light Freighter.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.