Tanti rumor ma poche informazioni ufficiali: è quello a cui stiamo assistendo in questi ultimi mesi, complice anche l’attuale crisi sanitaria che ha impedito a molti eventi di svolgersi, rimandando di fatto annunci e dimostrazioni di ciò che ci aspetta nel prossimo futuro.

Secondo Corey Van Dyke, l’affidabile insider di Kessel Run Transmission, attualmente Lucasfilm starebbe lavorando a ben 9 show diversi prodotti esclusivamente per Disney+. Non teniamo conto, quindi, dei prodotti cinematografici, tra cui dovrebbe esserci la trilogia di Rian Johnson, e il film di Taika Waititi.

Sappiamo per certo che Lucasfilm è a lavoro su una serie su Obi-Wan Kenobi, una su Cassian Andor e una sui Bad Batch, oltre alla nuova stagione di The Mandalorian.

Come vi abbiamo riportato nei giorni scorsi, alcune voci vorrebbero anche una serie sul giovane Lando Calrissian, su Maul e l’Alba Cremisi e su un eventuale sequel (animato o live action, non è ancora chiaro) di Star Wars Rebels.

Se i rumor fossero veri, mancherebbero quindi all’appello ben due show, di cui per ora non sappiamo nulla. A lungo si è vociferato dell’esordio di Ahsoka, con una serie tutta sua, ma è ancora troppo presto e, come già detto, latitano annunci ufficiali.

Una cosa però è certa: il futuro di Star Wars è su Disney+.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.