Una delle critiche che più spesso vengono mosse nei confronti di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker, è quella di mancare di un’adeguata omologazione ai due precedenti capitoli della trilogia sequel.

Fondamentalmente è la presenza di Palpatine nell’ultimo episodio – e l’assenza di indizi sufficienti nei due che lo precedono – a far storcere il naso ai fanatici dei dettagli. E per certi versi è difficile dargli torto.

IL RITORNO DI PALPATINE

Su twitter Phil Szostak, Lucasfilm creative art manager, ha mostrato un concept art inedito di Kevin Jenkins che rivela – invece – che la presenza di Palpatine ne l’Ascesa di Skywalker sia stata decisa prima ancora dell’uscita nei cinema di Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi.

Nel concept, datato Novembre 2017, vediamo Palpatine appeso al sinistro macchinario che compare anche ne l’Ascesa di Skywalker.
Cosa significa questo? Fondamentalmente che il ritorno dell’Imperatore non è stato un capriccio di J.J. Abrams, nel tentativo di accontentare il fandom dopo le aspre critiche mosse a Gli Ultimi Jedi.

Il regista, evidentemente, ha sempre avuto in mente l’idea di far tornare Palpatine, in qualche modo.

E voi cosa pensate del ritorno di Palpatine? Lo avete apprezzato, o avreste preferito un villain differente per la conclusione della Saga?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.