Prova a vincere una action figures Black Series di Star Wars, grazie al nostro nuovo giveaway. Clicca qui e scopri come partecipare!

Nelle ultime ore alcuni siti di informazione, blog e pagine (sia italiane che straniere) stanno riportando una voce di corridoio decisamente inquietante: consapevoli di aver fatto un disastro (?) Kathleen Kennedy e la sua Lucasfilm starebbero programmando un reboot della trilogia sequel, rendendo non canonica quella attuale.

Inutile dire che un rumor del genere fa molto gola e ancor più visualizzazioni. In fondo, se è un rumor, perché non riportarlo mettendo le mani avanti?

LA FAKE NEWS

Esistono covi di feccia e malvagità nel web da cui sarebbe bene stare alla larga. Star Wars è un brand estremamente noto, sopratutto negli USA, e puntare su notizie sensazionalistiche – anche se palesemente false – può diventare un business.

È il caso, per esempio, di Mike Zeroh, da cui questa notizia ha avuto origine. Si tratta di uno youtuber che da anni sforna notizie false, inventate di sana pianta e poi riprese e condivise dalle testate più ingenue.

Zeroh non è l’unico individuo che grazie al supporto degli editori più arrivisti riesce ad ottenere un’elevata visibilità. We Got This Covered è forse anche più pericoloso, dal momento che mescola sapientemente il vero con il falso, riuscendo ad ingannare i meno attenti.

Insomma, come sempre vi invitiamo a fare attenzione alle fonti delle notizie che leggete e, sopratutto, a diffidare da chi riporta news senza aver indagato prima sulla loro veridicità.

Vuoi restare aggiornato sulla Galassia Lontana Lontana? Ecco come restare in contatto con Star Wars Addicted!

Seguici sui nostri social: Facebook, Youtube, Twitch e TikTok.
Vieni a parlare di Star Wars con noi sul nostro gruppo Telegram.
Scarica la nostra App per Android dal Google Store.
Visita il nostro Shop: in cambio di un gadget supporterai la nostra community!