Probabilmente nessun attore di Star Wars ama la Galassia Lontana Lontana più di Mark Hamill, l’attore statunitense che ha interpretato il leggendario Luke Skywalker.

Ma sapevate che non è stato il suo unico ruolo? L’ultima puntata di Disney Galley: The Mandalorian ha rivelato infatti che nella prima serie tv live action della Saga Mark Hamill ha prestato la sua voce a EV-9D9, il droide presente nella cantina su Tatooine, nel quinto episodio.

Non è tutto: sulla scia di questa rivelazione, Hamill ha ammesso di aver interpretato vocalmente un ruolo in tutti i film di Star Wars, esclusi di prequel.

Sappiamo per certo che ne Gli Ultimi Jedi ha interpretato Dobbu Scay (il piccolo alieno che scambia BB-8 per una slot machine) e ne l’Ascesa di Skywalker Boolio (la spia che aiuta la Resistenza, la cui testa finisce sul tavolo di Kylo Ren). Non sappiamo ancora però a chi abbia prestato la voce nei due spin off e il Risveglio della Forza, anche se Hamill da un suggerimento: guardate le parti interpretate da Patrick Williams.

Chi è Patrick Williams? Semplicemente il suo pseudonimo, come dichiarò in un’intervista del 2017.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.