Il bambino (the Child), per gli amici Baby Yoda, è probabilmente uno dei personaggi più riusciti degli ultimi anni. Il piccolo alieno verde, della stessa specie di Yoda (da qui il soprannome) ha saputo conquistare i fan della Galassia Lontana Lontana, nonostante sia poco più di una spalla in The Mandalorian, e il suo personaggio sia ancora avvolto nel mistero.

L’aspetto di Baby Yoda è stato sicuramente fondamentale per raggiungere il successo: una perfetta combinazione tra tenerezza e un volto esotico ma familiare.
Eppure Baby Yoda sarebbe potuto essere molto diverso da quello che abbiamo visto nella prima stagione di The Mandalorian.

Nell’ultimo episodio di Disney Gallery: The Mandalorian il produttore esecutivo Jon Favreau ha ammesso di aver visto tantissimi concept per il Bambino.

Alcuni erano troppo teneri, altri troppo brutti.

In questo primo concept di Baby Yoda, infatti, manca totalmente l’aspetto gradevole e armonioso che abbiamo imparato ad amare, in favore di lineamenti grotteschi e dozzinali. Insomma, una sorta di antitesi del personaggio che è poi arrivato nel prodotto finale.

E a voi sarebbe piaciuta di più questa versione di Baby Yoda, o preferite quella definitiva?
Fatecelo sapere nei commenti e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.