Un paio di giorni fa ScreenRant ha pubblicato un articolo con un titolo piuttosto allarmante: Star Wars retconna (riformula, cambia, ndt) la Regola dei Due dei Sith, con grande sconcerto di tutti quei fan affezionati alla formula dei “solo due sith alla volta”, introdotta in Episodio I: la Minaccia Fantasma.

Secondo l’articolo, infatti, la young novel di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker cambia le carte in tavola, sopratutto grazie a questo paragrafo, che vede Rey leggere un passaggio su uno degli antichi testi jedi:

Il Primo è uno, ma i Jedi sono molti. I Sith erano molti ma spesso governati da due. I semi degli Jedi sono stati seminati in tutta la Galassia, su Ossus, Jedha, Xenxiar e altri. I Sith non hanno semi, poiché ciò che piantano non cresce. Sono i saccheggiatori di mondi, e hanno guastato habitat un tempo fertili come Korriban, Ziost, Ixigul, Asog e altri.

I Sith erano molti ma spesso governati da due: l’articolo, subito divenuto virale, suggerisce dunque che i Jedi avevano mal interpretato la regola dei due. Secondo l’autore, infatti, i Sith erano molti, e ad essere soltanto due erano i loro leader. Da qui il cambio di significato della regola dei due. Niente di più sbagliato.

Gli antichi testi jedi da cui è tratto questo passaggio sono, appunto, antichi. Molto antichi. Basti pensare che uno dei testi, il Rammahgon, si presume abbia più di 5.000 anni (fonte: il VD di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker).
La regola dei due, come molti di voi sapranno, fu introdotta da Darth Bane alla fine della sanguinosa guerra tra Jedi e Sith, per tentare di evitare l’estinzione dell’ordine. La regola dei due fu creata circa un millennio prima della Guerra dei Cloni (fonte: Ultimate Star Wars, Star Wars Propaganda, The Clone Wars).

Logico pensare quindi che gli antichi testi jedi non possano avere riferimenti alla regola dei due come la conosciamo noi oggi, essendo questa troppo recente per essere riportata in quei tomi, persi da millenni e ritrovati da Luke Skywalker poco prima degli eventi narrati in Episodio VII: Il Risveglio della Forza.

Quello che la young novel suggerisce è che, prima della regola dei due, l’ordine dei Sith era generalmente guidato da due Sith, così come quello dei Jedi aveva un Alto Consiglio. Una nozione in realtà preziosa e interessante, presto trasformata nell’ennesima accusa al nuovo corso della Saga.

Che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.