Quando Lucasfilm annunciò The Mandalorian, il fandom non poté far altro che pensare subito al cacciatore di taglie per eccellenza: Boba Fett. Nonostante Fett non sia un vero mandaloriano, le somiglianze tra lui e il l’anti-eroe interpretato da Pedro Pascal non sono poche.

Il volume a fumetti L’Età della Ribellione: Nemici ha rivelato il primissimo legame tra Boba Fett e gli eventi che abbiamo visto succedere nella prima stagione di The Mandalorian.
Il fumetto, infatti, rivela che Boba Fett ai tempi dell’Impero era regolarmente iscritto alla Gilda dei Cacciatori di Taglie, proprio come il mandaloriano.

Vi risparmiamo i dettagli del fumetto, che comunque vi consigliamo assolutamente di recuperare. Vi basti sapere che in questo volume viene definita, una volte per tutte, la bussola morale di Boba Fett, che non è un cane sciolto come potrebbe sembrare ma segue – invece – il rigido codice della Gilda.

Chissà che nella seconda stagione di The Mandalorian Fett non venga almeno menzionato.
Vi piacerebbe? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.