Come di consueto torniamo anche questo mese ad aggiornarvi sul nuovo aggiornamento in arrivo su Star Wars Battlefront II. Qualche settimana fa avevamo riportato la notizia che annunciava l’arrivo di Scarif e della modalità Supremazia nell’Era della Ribellione, in arrivo a marzo. Domani, invece, nuovi contenuti tra rinforzi, armi e mappe contribuiranno ad arricchire l’esperienza del FPS di casa DICE, in uno dei suoi update più massicci di sempre

Ewok e Agente Imperiale

I due nuovi rinforzi che si andranno ad aggiungere al roster dei soldati rispettivamente ribelli ed imperiali sono l’ewok e l’agente imperiale. Il primo lo abbiamo già visto nella modalità Ewok Hunt, ma nella nuova veste di rinforzo arriverà con un equipaggiamento inedito: l’arco

L’Agente Imperiale, invece, è stato introdotto nella serie animata Star Wars: Rebels, come l’imperiale Kallus. Su Battlefront II vedremo questo particolare soldato utilizzare due pistole e abilità che forniranno supporto alla squadra alleata. Si tratta di una figura agile e insidiosa, che non disdegnerà l’utilizzo di attacchi corpo a corpo.

I rework

Altra svolta nel gioco è rappresentata dai diversi rework che ‘colpiranno’ i rinforzi ed alcuni eroi. Il wookiee otterrà una nuova skin di default. Il Rocket trooper imperiale cambierà aspetto e arma, imbracciando un E-11 modificato ed automatico.

I minacciosi deathtrooper otterranno invece la loro iconica arma, l’E-11D. Infine, anche i Jump trooper Ribelli ora usufruiranno di un A280C automatico.

Per quanto riguarda gli eroi, l’abilità granata flashback di Leia è stata rimpiazzata da un detonatore termico con tre utilizzi, mentre lo scudo ora avrà funzione di cura sugli alleati. Chewbacca riceverà diversi cambiamenti nella modalità di mira della sua balestra, in modo da renderla più efficace.

Armi, mappe ed Eroi contro Malvagi

La modalità Eroi contro Malvagi riceverà due nuove mappe. Si tratta dell’incrociatore resurgence e dell’MC-85 Mon calamari. Queste località, inoltre, assieme alle navi repubblicane e separatiste, verranno aggiunte nella modalità co op. Sempre in co op faranno il loro arrivo tutti e 7 i pianeti della trilogia originale, incluso Kessel.

Ed infine quattro nuove armi saranno disponibili, una per ciascuna classe:

  • E-11D – l’arma a medio raggio dei deathtrooper, per la classe Assalto
  • DL-18 – un’arma in dotazione alle truppe Pesanti
  • T-21 – blaster da equipaggiare agli Ufficiali
  • Cycler Rifle – fucile da cecchino dei Tusken da utilizzare con lo Specialista

Oltre alla marea di nuovi contenuti da menzionare sono anche i numerosi fix e miglioramenti Quality of Life, tra cui la possibilità di togliere l’HUD. Ma anche nuove opzioni per Azione Istantanea, che inoltre ora dà la possibilità all’IA di utilizzare eroi alleati e veicoli.

Per tutti i dettagli vi rimando alle patch notes ufficiali.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.