La Saga degli Skywalker è appena finita, e a noi già manca da impazzire. Tentiamo allora di annegare la nostalgia parlandovi di tre elementi che – ci scommettiamo – vi sono sfuggiti alla prima di visione di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker!

IL FIGLIO DI UNA LEGGENDA

Tra le fila della Resistenza milita Aftab Ackbar, figlio di Gial Ackbar, il leggendario Ammiraglio eroe della Ribellione, morto durante gli eventi di Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi. E’ grazie ad Aftab che i Mon Calamari decidono di appoggiare la Resistenza nella guerra contro il Primo Ordine. E’ amichevolmente soprannominato Junior, ed in lingua originale è doppiato da Chris Terrio, lo sceneggiatore del film.

LA FESTA DEGLI ANTENATI DEGLI AKI-AKI

La coloratissima festa degli antenati degli Aki-Aki, sul pianeta Pasaana, si tiene ogni 42 anni. Ebbene, esattamente 42 anni fa usciva nelle sale Episodio IV: Una Nuova Speranza. Un bel modo per festeggiare la nascita di Star Wars, no?

SENZA PAROLE

Le ultime parole di Ben Solo sono per suo padre, sul relitto della Morte Nera. Dopo essersi redento, infatti, l’ormai ex Kylo Ren non pronuncia più nessuna parola, fino alla sua morte tra le braccia di Rey.

Avevate notato questi tre dettagli?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!


Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.