Non c’è una pausa dopo l’uscita nelle sale cinematografiche di Episodio IX: L’Ascesa di Skywalker. Si parla già, infatti, dei prossimi film di Star Wars, con Lucasfilm che si è subito messa al lavoro per reclutare il cast tecnico che si occuperà del futuro della “galassia lontana lontana”. Secondo una notizia riportata da The Hollywood Reporter, Lucasfilm ha contattato Taika Waititi per la direzione di un nuovo film.

Waititi, come noto, ha già lavorato per Lucasfilm e per Star Wars: ha infatti diretto l’episodio finale di The Mandalorian. The Hollywood Reporter, con questa indiscrezione, sembra riferirsi al progetto affidato a Kevin Feige come produttore. Ovvero, uno dei due grossi progetti cinematografici in lavorazione presso Lucasfilm, che si aggiunge alla serie di film affidata a Rian Johnson

Feige e Waititi hanno già lavorato insieme a Thor: Ragnarok e realizzeranno Thor: Love and Thunder, le cui riprese inizieranno in estate e che uscirà il 5 novembre 2021. Waititi è anche impegnato nella realizzazione del documentario a tema calcistico Next Goal Wins.

Questi molteplici impegni sembrano in contrapposizione rispetto a un oneroso lavoro per Star Wars. E lo stesso Waititi ha pubblicato su Twitter un post che sembra smentire il suo coinvolgimento in Star Wars. Il tweet fa riferimento al titolo dell’undicesimo album realizzato dai Fleetwood Mac intitolato proprio Rumours.

Waititi è collegato anche a un film live action di Akira che dovrebbe girare poco dopo e che è stato recentemente posticipato. Recentemente ha ricevuto due nomination ai Premi Oscar, come miglior film e come miglior sceneggiatura non originale per Jojo Rabbit, un film che racconta la Germania nazista in chiave irriverente complessivamente candidato a 6 Oscar.


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.