Quasi nove mesi fa, durante la Star Wars Celebration di Chicago, Lucasfilm ha annunciato che Claudia Gray, Justina Ireland, Daniel José Older, Cavan Scott e Charles Soule stavano lavorando ad un progetto congiunto, chiamato Project Luminous. Ma cos’è, e di cosa si tratta?

PROJECT LUMINOUS

Cavan Scott, autore e scrittore di Star Wars, ha ammesso che il progetto vedrà la luce nel 2020, e che si tratta di qualcosa di totalmente nuovo ed originale. Oltre a questo non sono state diffuse altre informazioni ufficiali, ma grazie ad una fonte vicina a Disney, ora sappiamo qualcosa in più. Chiaramente non possiamo sapere quanto di vero ci sia in queste speculazioni, per cui prendetele come dei semplici rumor.

Secondo la fonte Project Luminous sarà un progetto multipiattaforma, che racconterà una storia attraverso prodotti diversi. Questa storia sarà ambientata circa 400 anni prima di Episodio I, e coinvolgerebbe un gruppo di jedi impegnati ad esplorare le regioni ignote della Galassia. Questi jedi, durante l’esplorazione, si ritroverebbero a combattere contro oscuri nemici, molto antichi e potenti, in qualche modo legati all’ordine sith.

Per quanto ne sappiamo, queste storie saranno connesse, ricordando in qualche modo il tipico formato del Marvel Cinematic Universe.
Sebbene il progetto vedrà la luce già da quest’anno, il primissimo prodotto ad esso legato sarà un videogame che verrà pubblicato nel 2021.

Se il rumor si rivelasse vero, quindi, è probabile che quest’anno venga rivelato il progetto e solo dal 2021 inizieremo a sapere qualcosa di più sulla storia che Project Luminous vorrà raccontarci.

Inoltre sarebbe interessante capire se oltre a videogame, libri e fumetti queste storie verranno raccontate anche al cinema, magari attraverso i film affidati a Kevin Feige e Rian Johnson.

Per ora è tutto: fateci sapere cosa ne pensate e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.