Dopo essere stato al centro di alcune voci di corridoio – poi smentite – su una sua presunta cancellazione, torniamo a parlare della serie tv su Obi-Wan Kenobi.
A quanto pare la serie che vedrà il ritorno di Ewan McGregor nei panni di Kenobi ha subito semplicemente dei ritardi, dovuti al lavoro sulla sceneggiatura che ha richiesto più tempo del previsto.

A proposito di sceneggiatura, su Reddit una fonte vicina agli addetti ai lavori ha rivelato alcuni punti salienti della trama. Non sappiamo quanto possano rivelarsi fondati, ma non proseguite oltre se temete eventuali spoiler.

LA TRAMA DELLA SERIE SU OBI-WAN KENOBI

Secondo il rumor, nella serie tv su Obi-Wan Kenobi verrà reintrodotto il personaggio – attualmente legend – di Sharad Hett. Per chi non lo sapesse Hett fu un maestro Jedi della Repubblica che, dopo l’annientamento della sua famiglia originaria, lasciò l’ordine Jedi.
Un atterraggio di fortuna lo portò su Tatooine, dove col tempo si integrò nella cultura Tusken diventando un potente signore della guerra.

Chiaramente se Hett dovesse tornare nel canon, il personaggio potrebbe risultare diverso dalla sua versione legends. Il rumor, infatti, specifica che Hett si è nascosto tra i Tusken dopo l’Ordine 66, per sfuggire all’Impero. L’ex jedi sarebbe infatti il villain della serie: dopo aver compreso l’identità di Luke tenta di ucciderlo, per paura che Vader possa venire a cercarlo, attirando l’Impero su Tatooine.

Obi-Wan Kenobi ha con sé la spada di Anakin Skywalker, ed è con quella che affronterebbe e sconfiggerebbe Hett, per poi riporla in una cassa per riaprirla soltanto anni più tardi, come vediamo in Una Nuova Speranza.

Sempre secondo il rumor, la serie si concentrerebbe molto sul conflitto interiore di Obi-Wan Kenobi, analizzando un po’ quelli che possiamo definire sintomi da stress post traumatico.

Come già detto, non sappiamo quanto ci sia di vero in questi rumor. Teniamo conto, inoltre, che se la serie è stata soggetta ad una riscrittura come anticipato ad inizio articolo, ed è probabile che molti dettagli sono destinati ad essere modificati.

Fateci sapere cosa ne pensate e che la Forza sia con voi!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.