È arrivato il momento di parlare di uno dei set premium più ambiti dai collezionisti di Black Series nel 2019. Ci riferiamo al Luke Skywalker (Skywalker Strikes), ve lo avevamo introdotto tempo fa qui.

Come potete vedere dalle foto in-hand, questo Luke ha l’outfit con cui lo abbiamo visto alla fine di Una Nuova Speranza e nel fumetto Marvel: Star Wars, Skywalker Colpisce. Inoltre qualche mese fa una skin con questo aspetto è stata aggiunta su Battlefront II, ne abbiamo parlato qui.

Eravamo sicuri che Hasbro avrebbe rilasciato questa versione del personaggio anche nella serie regolare, con meno accessori, a un prezzo ridotto e facilmente reperibile in tutti gli store perché non esclusiva. In effetti è andata proprio così: la versione economica è stata messa in vendita con blaster e medaglia (ma senza gli altri accessori) al prezzo tipico (che in Italia si aggira intorno ai € 24.99) ed è ancora disponibile qui.
Abbiamo trovato singolare la scelta di aggiungere la medaglia soltanto al Luke in versione regolare, probabilmente per differenziarli in “Skywalker Strikes” (nome del primo volume del Marvel Star Wars) e “Yavin Ceremony”.

N.d.A.: Piccola curiosità, le scatole hanno un errore nel nome, è scritto “LUKE SKYWALKWER“.

Veniamo ora alla version premium.
La confezione ricorda molto una VHS, o un libro. Sul lato frontale abbiamo la copertina dell’omonimo fumetto a cui si sono ispirati, sul retro è presente una piccola descrizione della storia e alcune vignette.
All’interno tanti accessori.

Immancabile la spada laser di Luke, appartenuta a suo padre ed ereditata grazie a Ben.
Altra cosa ereditata dal vecchio maestro è il suo diario, disponibile come accessorio e riponibile in un box, entrambi con caratteri in aurebesh.
La scritta sul box recita “for Luke”, quella sul diario “Journal of Ben Kenobi”.

Sono poi presenti il blaster di Luke, il casco da pilota Rosso 5 (con visore abbassato), un remoto da addestramento munito di effetto blast (da porre sulla lama della spada) e uno stand per il piccolo droide sferico.

I dettagli del viso sono superlativi, riprendono tantissimo i lineamenti e i colori del Mark Hamill del ’77 grazie alla tecnologia fotorealistica di painting utilizzata da Hasbro ormai da un paio d’anni.

Le articolazioni sono solide, peccato per quella del polso destro che è limitata dalla manica della giacca e non può essere utilizzata pienamente. La giacca è in plastica morbida (anche se ha comunque una certa solidità), di alta qualità.

Qua sotto un confronto tra questo Luke e quello de Il Ritorno dello Jedi.

Il nostro parere è super positivo. Gli accessori, la cura dei dettagli, il painting e lo sculpt sono assolutamente movie accurate e, lasciatecelo dire, sono belli da paura. Permettono una posabilità molto variegata e ogni collezionista potrà sbizzarrirsi e divertirsi. Il set risulta nel complesso economico: si riesce a trovare a circa 50 euro, un costo più che adeguato per un pezzo da collezione del genere.

Consigliato a tutti i fan del personaggio. PPer acqustarlo su Amazon andate a questa pagina. Prezzo € 49,90.

Lo vorreste? E se lo possedete già, siete d’accordo con noi?
Fatecelo sapere nei commenti!


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.

È arrivato il momento di parlare di uno dei set premium più ambiti dai collezionisti di Black Series nel 2019. Ci riferiamo al Luke Skywalker (Skywalker Strikes), ve lo avevamo introdotto tempo fa qui. Come potete vedere dalle foto in-hand, questo Luke ha l'outfit con cui lo abbiamo visto alla fine di Una Nuova Speranza e nel fumetto Marvel: Star Wars, Skywalker Colpisce. Inoltre qualche mese fa una skin con questo aspetto è stata aggiunta su Battlefront II, ne abbiamo parlato qui. Eravamo sicuri che Hasbro avrebbe rilasciato questa versione del personaggio anche nella serie regolare, con meno accessori, a un prezzo…
Articolazioni e posabilità - 8
Volto e dettagli - 10
Materiali - 8.5
Costo - 8.5
Accessori - 10

9

Punteggio finale