Riley Howell e il compagno di classe Ellis Parlier sono morti lo scorso 30 aprile, quando un uomo armato ha aperto il fuoco nella loro classe, nel campus dell’UNCC (Università della Carolina del Nord a Charlotte).

Riley aveva solo 21 anni, e una grande passione: Star Wars. E forse è stato proprio il suo amore per la Saga e i suoi ideali a spingerlo ad affrontare l’assassino, impedendogli di uccidere altri studenti, ma rimettendoci la sua stessa vita.

RILEY HOWELL ENTRA NELLA GALASSIA DI STAR WARS

Nei giorni seguenti la tragedia è emerso il suo amore sconfinato per Star Wars, tanto da spingere Lucasfilm ad inviare alla famiglia una lettera di condoglianze.
Non è tutto, però: Riley Howell è ufficialmente entrato nel canone di Star Wars, dando il nome ad un maestro jedi, apparso – per ora – solo nel visual dictionary di Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker.

Ri-Lee Howell, maestro jedi e studioso, ha raccolto e conservato l’Aionomica, un codice in due volumi che esplora i segreti della Forza e che fa parte degli antichi testi jedi.

Nella speranza di poter vedere Howell anche nei futuri prodotti di Star Wars, che la Forza sia con voi!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.