Nonostante i critici non siano stati magnanimi con Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker, l’ultimo capitolo della Saga ha già incassato 176 milioni di dollari durante il suo debutto domestico, rivelandosi il terzo esordio più proficuo degli Stati Uniti nel 2019.

Il film, che su Rotten Tomatoes è stato linciato dalla critica specializzata ed esaltato invece dal pubblico, ha attualmente incassato 198 milioni di dollari nel resto del mondo, per un box office complessivo di 374 milioni nel suo primo fine settimana.

l'Ascesa di Skywalker

Sebbene sia un incasso inferiore rispetto a Il Risveglio della Forza e Gli Ultimi Jedi (rispettivamente 247 milioni e 220 milioni nel primo week end negli USA) gli analisti di settore sono convinti che gli incassi non solo aumenteranno, ma che l’Ascesa di Skywalker si confermerà essere il settimo film Disney ad oltrepassare l’ostica soglia del miliardo di dollari.

Episodio IX: l’Ascesa di Skywalker ha avuto una delle migliori aperture di Dicembre negli Stati Uniti, anche se dovrà sempre competere con il botteghino dei suoi predecessori, sopratutto con quello di Episodio VII.

Che ne pensate?
Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.