In anteprima per Empire, la crew di L’Ascesa di Skywalker è tornata a parlare del film in uscita il 18 dicembre, che concluderà la saga episodica.

Questa volta a parlare è Chris Terrio, co-sceneggiatore del film assieme a JJ Abrams, che indica quali -secondo lui – sono le due domande fondamentali che muovono la storia di Episodio IX.

Rey

La prima è “Chi è Rey?”. Dice Terrio:

È una domanda su cui le persone si interrogano non solo in senso letterale, ma anche in quello spirituale. Come può Rey diventare l’erede dei Jedi? Continuavamo a tornare sulla domanda “Chi è Rey?” e come potevamo dare una risposta non solo in ‘fatti’ -perchè ovviamente le persone sono interessate a sapere se c’è di più da scoprire su di lei-, ma più: chi è lei come personaggio? Come potrà trovare il coraggio, la volontà, la forza e il potere per portare avanti ciò che ha ereditato?

Per quanto riguarda invece la seconda domanda…

Quanto è potente la Forza? Sembra un po’ riduttiva come cosa, ma quando scavi a fondo è una sorta di Zen Koan su cui dovremmo veramente meditare, non letteralmente facendo yoga o altro, ma vorremmo discutere sulla domanda “Cos’è la Forza e quanto è forte?”

Queste le due domande che, secondo Terrio, muoveranno il film. Scopriremo se avremo delle risposte soltanto all’uscita di L’Ascesa di Skywalker.

Restate su Star Wars Addicted!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.