The Mandalorian, la prima serie tv live action di Star Wars, è pronta al suo esordio sulla piattaforma streaming Disney+. Dopo aver rilasciato un trailer durante il D23, questo nuovo prodotto ha smosso l’entusiasmo dei fan, pronti ad immergersi ancora una volta nella Galassia Lontana Lontana, stavolta sul piccolo schermo.

In un intervista a Entertainment Weekly Jon Favreau e Dave Filoni hanno suggerito che The Mandalorian mostrerà i primi passi di quello che – trent’anni più tardi – sarà noto come Primo Ordine.

Dave Filoni: non diventa improvvisamente un universo di bravi ragazzi solo perchè sono saltate in aria due Morti Nere. Sai che i ribelli hanno vinto e stanno provando a fondare una Repubblica, ma non c’è modo di unirli tutti in una sola volta […] Ci sono posti selvaggi oltre la frontiera.

Dunque, non sarà tutto rosa e fiori dopo la sconfitta dell’Impero, come d’altronde era già noto.

Jon Favreau: Inoltre, cosa potrebbe succedere tra la sconfitta dell’Impero e la nascita del Primo Ordine? In Episodio VII [il Primo Ordine] è già avviato.

Ora che la continuity di Star Wars ha una struttura ben organizzata è auspicabile che anche dei prodotti così stilisticamente diversi, come potrebbero essere The Mandalorian e la trilogia sequel, trovino dei punti di congiunzione, in nome di una lore compatta ed omogenea.

Dunque, in The Mandalorian non ci aspetteranno solo le avventure di un cacciatore di taglie senza scrupoli ma – probabilmente – anche qualche strizzata d’occhio a quello che è cronologicamente il futuro della Galassia.

Fateci sapere cosa ne pensate, e che la Forza sia con voi!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.