Grande spazio riservato a Star Wars per questo D23: The Mandalorian, la serie su Obi Wan Kenobi e, ultimo ma di certo non meno importante, L’Ascesa di Skywalker. Il panel di ieri, infatti, non solo ci ha portato un nuovo teaser poster, raffigurante il duello tra Rey e Kylo Ren, con la figura dell’Imperatore a osservare il tutto, ma anche un particolare trailer, che sarà mostrato a tutti lunedì 26 agosto.

In ogni caso, c’è stato spazio anche per tante parole, e i protagonisti sono stati il cast del film e ovviamente il suo regista, JJ Abrams, che proprio sul palco ha parlato del ruolo di Leia nel suo film:

Il personaggio di Leia è il cuore di questa storia, non potevamo narrare la fine di questi nove film senza di lei. La cosa pazzesca è che non dovevo dirigere questo episodio, e poi la perdita di Carrie. Così cominciammo a tirare fuori qualcosa della storia, e ricordo questa cosa che lessi, che le persone mi hanno chiesto per anni, “Com’è Carrie?”. Lei era spiritosa in maniera quasi sovrannaturale, e andai indietro al suo ultimo libro, aveva scritto dei ringraziamenti speciali. ‘E’ un ringraziamento speciale a JJ Abrams per avermi sopportata due volte’, ma io avevo lavorato con lei solo una vola, e non dovevo dirigere questo film. Quindi fu una classica cosa ‘alla Carrie’ da scrivere.

Siamo impazienti per voi di vedere la sua ultima performance come Leia.

fonte: IGN



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.