La clip trasmessa al D23 ha profondamente scosso il fandom di Star Wars, grazie ad una delle scene più inaspettate e sorprendenti degli ultimi anni: alla fine del teaser, infatti, vediamo Rey impugnare una doppia spada laser a lama rossa, mostrandosi in un outfit inquietantemente simile a quello di un sith.

Le teorie intorno a questa scena non mancano, ma analizziamo le più sensate, consapevoli che – ancora una volta – Lucasfilm ci avrà sapientemente gabbati come è ormai tradizione.

Rey è passata al Lato Oscuro

La chiave di lettura più semplice e superficiale è sicuramente questa: per qualche motivo Rey, ad un certo punto del film, passerà al lato oscuro. Ma perchè dovrebbe fare una cosa del genere? Alcuni dicono che sia un tentativo di ingannare il nemico (quello vero, non il Primo Ordine, ndr).
E’ una teoria che non ci convince particolarmente: se Rey fosse davvero passata al Lato Oscuro, avrebbe bisogno di molto – troppo – tempo per completare la sua trasformazione. Non dimentichiamo che dovrebbe costruire una nuova spada laser, corrompere non uno ma ben due cristalli kyber, e sopratutto dimenticare ogni suo buon proposito per lasciarsi andare così repentinamente al Lato Oscuro. Insomma, una trasformazione troppo rapida e inaspettata per un paladino come Rey.

La visione oscura

E se quella che abbiamo vista fosse una Rey alternativa, comparsa in una visione? Tutto è possibile, dopo tutto. Per quanto realistica possa sembrarci, infatti, non dobbiamo dimenticare che Luke affrontò Vader su Dagobah, in quella che apparentemente non sembrava una visione, almeno all’inizio. Insomma, la Dark Rey potrebbe essere una proiezione della Forza (diversa da quella di Episodio VII), ispirata dalla Forza stessa o magari da un potente force user (l’Imperatore?) per uno dei suoi ignobili e macchinosi piani.

Rey è un clone

Questa è di gran lunga la teoria più discussa in questi giorni. Rey sarebbe il clone di un individuo sconosciuto, clonato per motivi ignoti e che quindi avrebbe più di una copia sparsa per la Galassia. La piccola Rey potrebbe essere fuggita in tempo (magari con l’aiuto di qualcuno) evitando così l’addestramento al lato oscuro della Forza, addestramento subito dalla sua copia che invece è diventata totalmente devota al male. C’è però un intoppo: nella clip la Dark Rey sembrerebbe indossare l’anello di Leia, il che rende difficile credere che sia un individuo separato dalla Rey che conosciamo.

La Possessione

Suffragata da alcuni vecchi rumor, questa teoria vedrebbe Rey impossessata da un’essenza oscura, probabilmente appartenente allo stesso Imperatore. Ad un certo punto del film, infatti, questa presenza potrebbe impossessarsi del corpo di Rey, portandola a diventare repentinamente una fruitrice del lato oscuro, probabilmente contro la sua stessa volontà.

Le teorie fanno parte dell’attesa del film. E’ sempre stato così. Non dimentichiamoci, però, che Lucasfilm ha sempre tentato (spesso riuscendoci) di farci credere qualcosa per poi smentirla completamente durante la visione della pellicola. Se la Dark Rey fosse il principale colpo di scena di Episodio IX, dopo tutto, non l’avrebbero mostrata in una clip.

Qual è secondo voi la teoria più attendibile? Ne avete altre?
Fatecelo sapere nei commenti e che la Forza sia con voi!



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.