LEAK – La flotta Sith e nuove super armi in L’Ascesa di Skywalker?

  Pubblicato il 30 Luglio 2019
  da

LEAK - La flotta Sith e nuove super armi in L'Ascesa di Skywalker? 1
star wars

Tempo di lettura Tempo di lettura: 2 minuti


Ti piace Star Wars? Scrivi per Star Wars Addicted! Clicca qui e scopri come fare.

Finalmente torniamo a parlare più approfonditamente di L’Ascesa di Skywalker, e lo facciamo grazie al solito Jason Ward di MakingStarWars. Prendendo quindi al balzo il recente annuncio dei Sith Trooper, Ward ha rilasciato un articolo comprendente alcuni importanti rumor sul ruolo degli stessi, sulla loro flotta e su delle possibili super armi. Ovviamente quello che andrò a riportare di seguito non fa parte di notizie ufficiali quindi -per quanto la fonte sia attendibile- prendete il tutto con le dovute precauzioni.

Da qui in poi sono presenti possibili spoiler, non proseguite nella lettura se non volete rischiare di rovinarvi la sorpresa!

LEAK - La flotta Sith e nuove super armi in L'Ascesa di Skywalker? 2

I Sith Trooper sono nascosti nelle Regioni Ignote, a quanto pare in quella parte di universo le cose non sono proprio facili e la Flotta Sith è sopravvissuta per ben 30 anni dalla morte dell’Imperatore, in attesa di essere ritrovata e di poter concludere la loro missione.

Kylo dovrà quindi trovare il ‘wayfinder device‘, un dispositivo che gli permetterebbe di entrare in contatto proprio con questa flotta perduta, chiave per raggiungere l’Eredità di Palpatine (che cosa, esattamente, non c’è dato saperlo). Ren ottiene questo dispositivo dall’Oracolo, un essere metà ragno metà umano (ne avevamo già parlato tempo fa), pensando però di poter usare a sui piacimento le armate dell’Impero, che sono però ‘bloccate’ in qualche modo dallo stesso Imperatore, che non vuole perderle, nemmeno dandole al Leader Supremo.

Un altro importante dettaglio è rappresentato dalla presenza nella flotta di Star Destroyer decisamente più potenti del normale, equipaggiati con una tecnologia simile a quella della Morte Nera e per questo capaci di distruggere (o danneggiare) interi pianeti. Inoltre, tutto questo potrebbe essere una sorta di ‘atto finale’ nella resurrezione di Darth Sidious stesso, nel cui piano -anche se inconsapevole- rientrerebbe proprio Kylo Ren.

Per concludere, Ward, fa notare come l’aspetto dei Sith Trooper assomigli molto a quello dei normali storm del Primo Ordine, ma che non coincide con l’origine dei soldati cremisi, ben più vecchi dei loro successori. Se dovessi fare un’ipotesi potrei dire che questo è un grosso indizio sull’intera creazione del Primo Ordine, molto meno ‘autonoma’ e probabilmente piano stesso di Palpatine.

E che ruolo ha giocato Snoke in tutto questo?