Manca ormai poco all’uscita di The Mandalorian, prima serie live action disponibile sul neo servizio di streaming Disney+. Il principale autore di questo progetto è Jon Favreau, che recentemente è stato regista dell’adattamento de Il Re Leone.

Jon Favreau e Dave Filoni

Favreau, durante la produzione di Mandalorian, è stato ovviamente in contatto anche con George Lucas, che resta un punto di riferimento per chiunque lavori sulla saga di Star Wars, pur non essendo più coinvolto direttamente nei lavori. A Lucas piace dare consigli, e il regista della serie non è stato di certo tralasciato, questo è quanto a detto ai microfoni di GQ Middle East, durante la promozione de Il Re Leone:

Abbiamo fatto una lunga chiacchierata. Una cosa che mi ha detto (Lucas ndr) è stata ‘ricorda, Jon, il vero pubblico per tutte le storie e i miti sono i bambini che stanno crescendo’, questo perchè è un seguace di Joseph Campbell (l’autore di ‘The Hero with a thousand faces’ ndr)

Lucas torna dunque sull’argomento di Star Wars come guida per tutti i ragazzini durante la loro fase adolescenziale verso un’età adulta, un insegnamento messo in pratica sin dal primo episodio nel 1977, con al centro il viaggio dell’eroe. Resta da capire come un prodotto così originale e diverso potrà adattarsi a questi meccanismi ormai abbondantemente rodati in 8 film; intanto, vi ricordo che recentemente è stata già confermata la seconda stagione dello show.

 

 


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.