Da quando è stato reso pubblico un poster leakato di Episodio IX, il fandom si è chiesto cosa ci faccia il nostro droide protocollare dorato armato fino ai denti. Ebbene, Jason Ward di Making Star Wars crede di aver trovato la soluzione a questo bizzarro enigma.

Quella che segue è solo una teoria, chiaramente, supportata da alcuni rumor più o meno affidabili.
Ovviamente non proseguite oltre se temete gli spoiler!

C-3PO: UN DROIDE DA BATTAGLIA

Nell’ultimo episodio della saga comparirà un pianeta innevato, che dovrebbe ospitare una fabbrica di droidi. Proprio su questo pianeta C-3PO a malincuore caricherà la sua memoria su R2D2.
E’ qui che dovrebbe essere introdotto il nuovo droide, spalla di BB-8 (D.O. o DIO), legato in qualche modo al personaggio interpretato da Keri Russell.

Nella fabbrica di droidi ci sarà un droide malvagio e alcuni droidi da battaglia. Pare che ci saranno molti easter egg (magari legati in qualche modo alla trilogia prequel?).
I protagonisti verranno aiutati da un personaggio vestito di porpora e oro, che pare sia proprio il personaggio interpretato da Keri Russell (Zorii), descritto con un’armatura elegante e un elmo da ciclista.

Dunque, se C-3PO sarà costretto a spostare la sua memoria su un dispositivo di archiviazione di R2, cosa vorranno fare con il nostro droide protocollare? La risposta che si da Jason Ward è che i protagonisti vogliano (o per qualche motivo si ritrovino costretti) caricare un nuovo programma su C-3PO, e a badare dalla balestra e dalla bandoliera di Chewbacca e il bastone di Rey potrebbe trattarsi di un programma di guerra. Che la Resistenza voglia trasformare anche i droidi comuni in droidi da battaglia, per aver man forte nella guerra contro il Primo Ordine?

Sarebbe sicuramente una scelta curiosa, che giustificherebbe però un’eventuale guerra alla pari tra Resistenza e Primo Ordine, dal momento che alla fine de Gli Ultimi Jedi, dei ribelli è rimasto ben poco.

E voi che ne pensate? Vi piacerebbe una scelta del genere? Fateci sapere cosa ne pensate, e che la Forza sia con voi!

 

 


Questo articolo è distribuito sotto licenza Creative Commons: vietata la riproduzione priva di menzione di paternità adeguata, a scopi commerciali o per opere derivate.