Da poco si è concluso il The Walt Disney Company Investor Day, durante il quale sono state rivelate nuove informazioni riguardo alcuni prodotti in procinto di essere lanciati: ESPN, Hulu, Hotstar e ovviamente Disney+. Mentre i primi tre servizi – almeno per ora – non arriveranno da noi, Disney+ è pronto a sbarcare in tutto il globo e rivoluzionare definitivamente il mondo dell’intrattenimento.

Ma vediamo di cosa si è parlato con esattezza.

NUOVI DETTAGLI SU DISNEY+

Prima di ogni altra cosa, c’è da dire che l’aspetto e il funzionamento di Disney+ è molto simile a Netflix e Prime Video e, più in generale, a qualunque altra piattaforma di streaming moderna. Già dal day one saranno presenti i grandi classici Disney, ma anche Marvel e Star Wars. Noi fan della Galassia Lontana Lontana avremo già a disposizione entro il primo anno tutti i film della saga, oltre alle serie animate e ovviamente The Mandalorian.

Mentre negli USA Disney+ arriverà il 12 Novembre 2019, da noi dovrebbe sbarcare tra Gennaio e Marzo 2020. Sappiamo che tutti i contenuti saranno scaricabili, un po’ come succede con Netflix, e che sarà possibile abbonarsi mensilmente o annualmente. Il costo mensile è di 6,99 dollari (6,21 euro), mentre quello annuale è di 69,99 dollari (62,15 euro).

Sarete tra i primi ad abbonarvi? Fatecelo sapere e che la Forza sia con voi!

Editor-in-Chief

Fondatore di Star Wars Addicted e admin di Star Wars Fans Italia, il gruppo Facebook a tema Star Wars più grande d’Italia. Amante della Galassia Lontana Lontana, nonché collezionista compulsivo di giocattoli di Guerre Stellari. Nel 2021 ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La Luna del Colosso, edito da PAV Edizioni.


Star Wars Addicted consiglia...

La Luna del Colosso