E’ di poche ora fa la notizia dell’acquisizione di 21st Century Fox da parte di The Walt Disney Company. Era già nell’aria da almeno due anni, ma nella giornata di oggi si può considerare conclusa la lunga trattativa che ha portato alla fusione dei due colossi di Hollywood.

COSA CAMBIERÀ?

Fondamentalmente questa acquisizione permetterà alla Disney di mettere le mani su alcuni noti franchise, come X-Men, Deadpool e i Fantastici Quattro, che con tutta probabilità vedremo assorbire nel Marvel Cinematic Universe. Medesimo discorso vale per Avatar, di James Cameron, e serie tv del calibro di The X-Files e Empire .

Cosa cambierà per Star Wars? Ebbene, fino a ieri 21st Century Fox deteneva i diritti esclusivi di Una Nuova Speranza, impedendo di fatto alla Disney di produrre un cofanetto con tutti i nove film della Saga, una volta terminata. Con l’acquisizione, quindi, è quasi certa la futura uscita di una box da Episodio I a Episodio IX. Oltre a questo, si fa largo l’ipotesi che la storica fanfara della Fox possa tornare nella intro dei film, anche se – a questo punto – non ne vediamo il senso.

Per il resto non cambierà poi molto. Sul fronte delle novità Disney è pronta a lanciare la sua piattaforma streaming, che vedrà la luce nell’autunno di quest’anno, e dove esordirà la prima serie tv live action di Star Wars: The Mandalorian.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere, e che la Forza sia con voi!

 



Commenta questo articolo sulla nostra pagina Facebook.